Micron offre SSD con altissime prestazioni e ottimo rapporto qualità-prezzo



Micron Technology, Inc., ha presentato nuove unità a stato solido client (SSD) che forniscono prestazioni NVMe™ alle applicazioni client di elaborazione, liberando così computer portatili, workstation e altri dispositivi portatili da architetture legacy, a volte causa di un peggioramento delle prestazioni e della produttività dei dispositivi, nonché dell’aumento del consumo di batteria. Micron® 2300 SSD unisce la potenza e la densità necessarie per applicazioni ad alta elaborazione in un fattore di forma compatto con un consumo energetico ridotto, richiesto dagli attuali utenti di dispositivi mobili.

Per la prima volta, Micron riunisce le prestazioni NVMe e i NAND a celle quad-level (QLC) a basso costo nel Micron® 2210 QLC SSD. Combina la veloce capacità di trasmissione NVMe e la leadership di Micron nella tecnologia QLC per offrire funzionalità flash a prezzi simili a quelli dei dischi rigidi, riducendo al contempo il consumo di energia di 15 volte rispetto ai dischi rigidi.
Nuova Vecchia