Il ciclo formativo di webinair si conclude con successo “Ripartenza e nuove idee di crescita” di UniCredit, CUOA Business School e Ca’Foscari Challenge School


Sono stati oltre 1000 gli iscritti (con una media di 150 per ogni webinar) che in meno di un mese hanno partecipato al ciclo di 7 incontri “Ripartenza e nuove idee di crescita” ideato da UniCredit, CUOA Business School e Ca’ Foscari Challenge School.

L’obiettivo principale dei seminari, tutti in modalità on-line e completamente gratuiti, era di condividere con la collettività le esperienze durante l’emergenza e individuare soluzioni originali per affrontare la nuova normalità che ci aspetta, con le analisi di rappresentanti di categoria, docenti universitari e professionisti del Nord Est.

Il progetto, nato da un’idea dell’Advisory Board Nord Est di UniCredit, ha coinvolto imprenditori, manager, professionisti e studenti che hanno visto nella formazione e nell’acquisto delle migliori elaborazioni la strada più valida da intraprendere per una ripartenza efficace.

Dichiarazione di Luisella Altare, Regional Manager Nord Est:
“È stato un percorso importante di condivisione di idee, progettualità, buone pratiche animato da un grande impegno comune di collaborazione per il sostegno ed il rilancio del nostro territorio e delle nostre comunità. Argomenti come l’evoluzione della global value chain, l’accelerazione dei processi di digitalizzazione, modelli di business resilienti e sostenibili, le dinamiche dei flussi turistici sono punti chiave delle direttrici di sviluppo del Nord Est e dei suoi attori economici. Unicredit si sente parte di questo ecosistema e non farà mancare il proprio concreto sostegno per riattivare nuovi percorsi di crescita. Ringrazio l’Advisory Board Nord Est e tutti i relatori per l’impegno e l’intensità della loro partecipazione”.

Dichiarazione di Stefano Micelli, Professore Università Ca’ Foscari Venezia, Dean di Ca’ Foscari Challenge School e Presidente Advisory Board Nord Est di UniCredit:
“Attraverso la partnership con UniCredit e CUOA, Ca’ Foscari Challenge School ha voluto dare un segnale vero e tangibile al mondo delle imprese, puntando a elaborare - in una dimensione partecipata - tutte le indicazioni che esperti, professionisti e mondo della ricerca hanno fornito ai partecipanti durante questi webinar. Sono stati tutti dialoghi intensi e approfonditi, che hanno aperto il dibattito a un confronto nazionale e internazionale, sempre avendo il Nord Est come baricentro. L’offerta formativa che Ca’ Foscari Challenge School ha proposto in questi mesi è stata a sostegno della comunità. Ci tengo a ringraziare tutti i relatori che con grande entusiasmo hanno accettato di confrontarsi con un progetto innovativo, immaginando che nei prossimi anni il ruolo della formazione on-line, per sua natura veloce e attuale, sia una fra i mezzi privilegiati per sviluppare in concreto la formazione continua.

Dichiarazione Federico Visentin, Presidente CUOA Business School:
"Il bilancio di questo ciclo di incontri è davvero positivo, perchè è la dimostrazione di come la sinergia tra attori importanti del nostro territorio possa produrre occasioni di valore, che sono state accolte con favore e partecipazione dalla comunità imprenditoriale e manageriale. Come Business School viviamo il nostro lavoro con spirito di servizio, riteniamo sia un dovere essere al fianco di persone e aziende per la diffusione di una cultura d'impresa moderna e resiliente. Il modo migliore per noi di affrontare fin da subito la difficile situazione iniziata 70 giorni fa è stato proprio questo: creare occasioni di riflessione, di aggiornamento e di arricchimento culturale, in grado di aiutare a guardare con energia e con rinnovata consapevolezza le nuove sfide che abbiamo tutti davanti a noi. Un grazie a Unicredit e Ca' Foscari Challange School per il percorso costruito insieme".
Nuova Vecchia