Acqua Alma lancia il progetto Green Building


Acqua Alma, brand del Gruppo Celli – leader globale nella progettazione e produzione di soluzioni professionali per l’erogazione di bevande e nei relativi servizi di assistenza tecnica – presenta una novità assoluta destinata a cambiare i consumi dell’acqua di milioni di famiglie: Acqua Alma Green Building.

Si stima che solo 1 bottiglia su 5 sia realmente riciclata. Il consumo di bevande in bottiglia ha un impatto ambientale importante. Riciclare non è più sufficiente. Per questo Celli Group crede fermamente che il futuro del nostro pianeta dipenda da soluzioni radicali, ovvero il superamento del contenitore monouso.

“Con la ripartenza di questi giorni– afferma Mauro Gallavotti, CEO del Gruppo Celli - sono dell’idea che abbiamo l’opportunità di sfruttare quanto è accaduto per costruire un mondo migliore. Dobbiamo ripartire cambiando i nostri paradigmi, ancora di più all’insegna della sostenibilità e la ripartenza deve essere green. Con il lockdown abbiamo riscoperto il valore della nostra casa, e la qualità dell’acqua di rete. Oggi nasce il progetto Acqua Alma Green Building, la prima soluzione per l’erogazione dell’acqua dedicata ai condomini. La comodità di avere un’acqua buona e sicura, sempre disponibile, che fa bene all’ambiente, direttamente nel proprio condominio. Un servizio economico e ricco di praticità”.

Grazie alla tecnologia professionale dell’erogatore Acqua Alma installato nel proprio condominio la spesa sarà più leggera con tanto spazio libero nella dispensa. Tante tipologie di acque a disposizione, naturale e frizzante, fredda o a temperatura ambiente, riducendo l’inquinamento da plastica. Tutto questo direttamente nel proprio condominio.
Nuova Vecchia