Seminario su incentivi relativi alle misure Brevetti+, Marchi+ e Disegni+,


A seguito dell'emanazione del decreto 19 ottobre 2019, con cui è stata disposta la riapertura degli incentivi relativi alle misure Brevetti+, Marchi+ e Disegni+, il ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato i bandi riguardanti la valorizzazione di brevetti, marchi e disegni. Attraverso tali strumenti sarà possibile ottenere contributi a fondo perduto dall’80 al 90% per la misura Marchi+3, dall’80 al 100% per la misura Brevetti+ e dell’80% per la misura Disegni+4

Martedì 11 febbraio presso la sede di Forlì della Camera di commercio della Romagna si terrà un seminario volto a presentare, con taglio pratico ed operativo, le modalità per poter partecipare con successo ai vari bandi, presentando casi ed esempi.

Le risorse finanziarie complessivamente disponibili sono circa 40 milioni di euro.

Di seguito il prospetto, pubblicato dal Ministero, che riepiloga i principali elementi delle procedure di concessione dei relativi finanziamenti:

Brevetti+ con una dotazione di 21,8 milioni di euro L’incentivo viene riconosciuto per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato. I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese, comprese le start up innovative, cui è riservato il 15% delle risorse stanziate. Le domande di concessione devono essere presentate a Invitalia dal 30 gennaio 2020 e fino ad esaurimento delle risorse.

Disegni+4 con una dotazione di 13 milioni di euro L’incentivo viene riconosciuto per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione di disegni e modelli singoli o multipli registrati a decorrere dall’1 gennaio 2018. I beneficiari possono essere imprese di micro, piccola e media dimensione. Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dal 27 febbraio 2020 e fino a esaurimento delle risorse.

Marchi+3 con una dotazione di 3,5 milioni di euro L’incentivo viene riconosciuto per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei e marchi internazionali. I beneficiari possono essere imprese di micro, piccola e media dimensione. Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dal 30 marzo 2020 e fino a esaurimento delle risorse

Per info: Promozione e Sviluppo Imprese e Territorio email promozione@romagna.camcom.it
Nuova Vecchia