Convegno della Fondazione Piccolo su Autogoverno e identità. La Sicilia fra passato e futuro


Si parlerà di identità quale possibilità di mettere insieme economia, buona politica, tradizioni, beni culturali e archeologici, turismo, agricoltura, vini e cibo, arti, mare, commercio, artigianato, sotto un unico comune denominatore.

L’incontro, intitolato “Autogoverno e identità. La Sicilia fra passato e futuro”, è in programma martedì 3 settembre, alle 18, nel parco di Villa Piccolo (Strada Statale 113, km. 109) a Capo d’Orlando, nell’ambito della rassegna “Ingressi di paesaggi”, promossa dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella. L’ingresso è libero.

Introduce e Modera: Alberto Samonà (giornalista). Saluti: Andrea Pruiti Ciarello (Presidente Fondazione Piccolo). Interverranno Stefano Candiani (Sottosegretario all’Interno, Senatore della Repubblica), Gaetano Armao (vicepresidente della Regione Siciliana), Bernardette Grasso (Assessore Regione Siciliana alle Autonomie Locali), Bonetta dell’Oglio (chef internazionale), Daniela Guarneri (imprenditrice, Amministratore Unico Revive srl), Fulvia Toscano (direttore artistico Festival Naxoslegge), Carolina Varchi (Deputato nazionale).
Nuova Vecchia