CUOA Study Tour: viaggio alla scoperta delle eccellenze Lean italiane


Viaggiare oltreoceano per vedere da vicino l’applicazione del Lean è, senza dubbio, un’esperienza che vale la pena vivere. È altrettanto vero che il sistema di management, nato in seno alla Toyota, è oggi molto diffuso, anche in Italia. CUOA Business School con il suo Lean Center, attivo dal 2006, è punto di riferimento a livello nazionale per la diffusione della cultura del “pensiero snello”, attraverso attività di formazione, informazione e sensibilizzazione.

Nel 2019 CUOA lancia la prima edizione del Lean Thinking Italian Tour, che si svolgerà dal 3 al 6 giugno con l’obiettivo di far visitare a imprenditori e manager aziende italiane eccellenti nell’applicazione del Lean Management a tutti i livelli. È una occasione per capire come avviene il cambiamento in contesti aziendali reali, vicini e tipici del sistema produttivo italiano. L’obiettivo del viaggio è mettere i partecipanti direttamente sul campo, nel genba, per cogliere spunti di miglioramento concreti, utili alla propria realtà aziendale, e avere un confronto attivo con manager e imprenditori delle aziende visitate. Il viaggio è realizzato con la collaborazione di Considi, tra le prime società di consulenza in Italia a comprendere l’importanza del pensiero organizzativo “snello” e la sua applicazione a 360° in azienda.

“Miglioramento continuo e occasioni concrete per vedere sul campo i benefici della Lean: è questo lo spirito che anima il CUOA nel suo obiettivo quotidiano di sensibilizzare e guidare alla creazione della Lean Society. – spiega Giuseppe Caldiera, Direttore generale di CUOA Business School – Questo viaggio tutto italiano è l’occasione per entrare in realtà di eccellenza e trovare stimoli in contesti vicini, che hanno vissuto e superato difficoltà e resistenze molto comuni sotto il profilo culturale e pratico. La guida degli esperti CUOA e Considi aiuterà i partecipanti anche nel trasferimento degli stimoli ricevuti alla propria realtà aziendale e fornirà una chiave interpretativa durante ogni tappa”.

Il gruppo si muoverà sul perimetro del triangolo industriale Torino – Padova – Bologna per visitare Carel Industries S.p.A., Toyota Material Handling S.p.A., Iveco Italia S.p.A., Elettrotecnica Rold S.r.l., Manfrotto S.p.A. e Galdi S.r.l.

“Il miglioramento nasce anche dal confronto. Siamo orgogliosi di aver organizzato a fianco del CUOA il primo tour italiano tra aziende Best in Class alla ricerca di spunti, idee e nuovi stimoli per imprenditori e manager che vogliono toccare con mano l’applicazione della Lean Organization in aziende del nostro territorio. – afferma Gianni Dal Pozzo, Amministratore Delegato di Considi – Abbiamo cercato una pluralità di applicazioni: dal Lean Manufacturing passando per il Product Development fino alla Digital Transformation dei processi produttivi, in aziende con dimensioni e mercati molti differenti, per dimostrare come sia possibile applicare il miglioramento continuo in diversi contesti industriali”.

Il tour permetterà di dimostrare, con i fatti, che l’approccio Lean può essere applicato in modo efficace, indipendentemente dal modello produttivo utilizzato o dal mercato in cui opera l’azienda, contribuendo, in modo effettivo, ad un aumento delle performance organizzative e ad un maggiore coinvolgimento dei propri collaboratori.

Le iscrizioni al Lean Thinking Italian Tour sono aperte, fino ad esaurimento posti.
Nuova Vecchia