Call4Digital, IC406 seleziona startup digitali


E’ partita la prima selezione di startup digitali promossa dall’incubatore IC406 di Auriga in collaborazione con PoliHub, una “chiamata alle armi” per giovani e promettenti startup con idee e progetti nell’ambito del digital business, che prende il nome di Call4Digital.

L’iniziativa fa seguito ad un accordo di collaborazione per il 2019 siglato tra Auriga, azienda leader in Italia e tra le prime in Europa nel mercato delle soluzioni software per l’IT banking, e PoliHub, incubatore del Politecnico di Milano. Un accordo che ha come raggio d’azione proprio l’organizzazione, il lancio e la conduzione da parte dei due soggetti di una raccolta e selezione di candidature di progetti innovativi ad opera di start up digitali, che possano successivamente essere incubate per un periodo di 6 mesi all’interno di IC406, a Bari.

L’iniziativa nasce per individuare e selezionare le migliori idee, i progetti più innovativi in ambito digitale. In particolare, si rivolge a startup che operano in alcuni settori specifici del mondo digitale: blockchain, intelligenza artificiale, IoT, realtà aumentata e virtuale, fintech, insurtech, peer to peer lending, pagamenti elettronici, retail banking.

“Call4Digital è un’iniziativa coerente con la mission di PoliHub. Siamo infatti impegnati nel sostenere e far crescere le iniziative locali che generano valore ed impatto sui territori, supportando le startup altamente innovative, puntando alla condivisione di esperienze e conoscenze e alle relazioni con le grandi aziende, nella convinzione che questo possa aumentare la probabilità di successo di ogni singola startup”, ha affermato Stefano Mainetti, CEO di PoliHub. “Questo fa di noi un hub da sempre aperto alle collaborazioni e disponibile ad ospitare le iniziative imprenditoriali di successo che, mantenendo importanti legami con il territorio di provenienza, volgiano operare sulla piazza milanese unendosi al nostro Distretto”.

Un percorso all’insegna dell’Open Innovation e della contaminazione che prevede diverse fasi predefinite. Alla raccolta delle candidature, che si concluderà il 02 aprile 2019, seguirà un’accurata fase di selezione per giungere ad identificare i team che potranno accedere alla training week con mentor e tutor qualificati di PoliHub. Alla fine di questa settimana seguirà un’ulteriore fase di selezione con la presentazione dei pitch per giungere a definire quelle start up che avranno l’opportunità di beneficiare di un percorso di incubazione e di accelerazione della durata di 6 mesi.

SHARE THIS

Author: