L'Associazione dei Giovani Innovatori accoglie Carmelo Cutuli nel Comitato Tecnico Scientifico


Il nuovo ingresso apporterà ulteriori competenze al comitato scientifico e all’intera associazione, andando ad impreziosire la comunità dei giovani innovatori, sempre in prima linea per il mondo innovazione e, forte dei suoi numerosi successi e traguardi raggiunti fino ad oggi, è pronta a raggiungere nuovi obiettivi e a lanciare molteplici progetti a favore dei giovani e dell’ecosistema innovazione italiano ed internazionale.

Carmelo Cutuli, sul suo blog personale,  ha commentato così il suo ingresso: “Essendo stato a mia volta, seppur qualche anno fa, un giovane innovatore ho accolto con entusiasmo la proposta di far parte del Comitato Tecnico Scientifico dell’ANGI, associazione che seguo già da tempo e di cui apprezzo vision e modus operandi. Ho sempre creduto che la miglior innovazione è quella che si inserisce nel solco della tradizione e questo è ancora più vero in un Paese come l’Italia che è patria di innovazione sin da tempo immemore. Lo sanno bene i ragazzi dell’ANGI, che stanno dimostrando forti competenze in campo tecnologico unite a solide doti di leadership e managerialità, proponendosi a livello europeo come la punta di avanguardia della gioventù italiana”.

Cutuli, molto conosciuto per aver contribuito a promuovere a livello internazionale l’Etna Valley, il distretto industriale collegato al Polo Tecnologico di Catania, ha lavorato per anni in una società a partecipazione pubblica dove ha ricoperto il ruolo di responsabile del Marketing e della Comunicazione Internazionale occupandosi di importanti progetti di internazionalizzazione, con particolare riferimento ai continenti nord-americano, europeo ed al Sud Africa. Già membro del board della Camera di Commercio Italio-americana del Midwest, ha prestato servizio negli anni in diverse organizzazioni nord-americane ed attualmente collabora con il Centro Studi Italia-Canada.

Il Presidente di ANGI, Gabriele Ferrieri ha aggiunto: ”L’ingresso di una figura come Carmelo Cutuli ci permette di accrescere ulteriormente le competenze e l’esperienza all’interno del nostro gruppo e di ampliare la nostra vision con un respiro sempre più a livello internazionale”.

SHARE THIS