UBI Banca assume nuovi profili nei settori dell'Innovazione


L’esigenza di nuove figure professionali con competenze trasversali sono necessarie per creare team di lavoro interdisciplinari, muove le strategie di recruitment di UBI Banca che, con oltre 330 nuove assunzioni nel 2018, conferma gli obiettivi annunciati con il Piano Industriale 2019/20.

La ricerca è rivolta soprattutto a giovani, neolaureati e gli ambiti di riferimento riguardano principalmente le unità di Business e le aree di Governo e Supporto (come Information Technology, Risk Management, Compliance, Amministrazione, Finanza e Controllo).

I trend inseguiti, ormai imprescindibili per affrontare il mercato, sono l’innovazione digitale e l’affermazione di nuovi modelli di servizio alla clientela, questi sono incentrati sulla consulenza e sul ricorso a sistemi di nuova generazione.



SHARE THIS