Elon Musk offre la tecnologia per salvare i bambini intrappolati in una grotta in Thailandia


Mentre gli esperti thailandesi continuano a discutere sul modo migliore e più sicuro per salvare i 12 bambini thailandesi e il loro allenatore, che sono intrappolati in una grotta, Elon Musk, l'imprenditore sudafricano che ha fondato Tesla, ha offerto le tecnologie della sua azienda.

Musk ha dichiarato su Twitter di essere sicuro che il governo thailandese abbia il pieno controllo della situazione, ma che comunque "sarebbe stato felice di aiutare".

Ha quindi offerto la tecnologia delle sue aziende per aiutare nel salvataggio, in particolare, la sua società The Boring Company è in possesso di una avanzatissimo radar che potrebbe scansionare il terreno.

"Non so se la velocità delle pompe di aspirazione - ha inoltre dichiarato Musk su Twitter - sia limitata dalla potenza elettrica o se le pompe siano troppo piccole. Ma se è così, potremmo inviare i nostri powerpack e pompe molto potenti".



SHARE THIS