Tiller, sbarca in Italia: il registratore di cassa del futuro adesso è realtà

SHARE

Sbarca in Italia Tiller System, l’innovativo registratore di cassa che, grazie alle oltre 200 funzionalità, promette di rivoluzionare il mondo della ristorazione e non solo. La startup, nata in Francia nel 2014, annuncia il suo arrivo anche nel Bel Paese presentando la sua offerta, basata su criteri di modernità e semplificazione di tutte quelle task che generalmente appesantiscono la gestione dei business.

“Con Tiller inizia una nuova era per tutti coloro che vogliono ridurre i tempi che impiegano nella gestione del proprio locale e aumentare le performance.” spiega Emmanuel Noguera, Head of Operations Italy per Tiller Systems “Il nostro sistema sta già aiutando con successo oltre 2.000 business in 18 Paesi del mondo e siamo davvero entusiasti di presentare Tiller anche in Italia, dove speriamo di accelerare il processo di digitalizzazione di moltissime attività commerciali ”

Secondo l’indice europeo Desi (Digital Economy And Society Index)*, che riassume circa 30 indicatori rilevanti sulle prestazioni digitali europee, l'Italia è venticinquesima su 28 Paesi europei per l'innovazione digitale, prima solo della Grecia, Bulgaria e Romania. E con particolare attenzione alla ristorazione, i dati Istat 2015** rilevano che proprio questo settore si trova agli ultimi posti per quanto riguarda il livello di digitalizzazione.

“Restare al passo anche dal punto di vista della digitalizzazione è fondamentale, soprattutto se si gestisce un’attività ristorativa” continua Emmanuel Noguera “I dati riguardanti questo settore che ci arrivano dall’ultimo report annuale Fipe*** evidenziano un turn over imprenditoriale nei servizi di ristorazione altissimo. Nel 2015 hanno avviato l’attività poco più di 16mila imprese, mentre circa 27mila l’hanno cessata. Questo risultato negativo dovrebbe lanciare un forte segnale a chiunque gestisca un locale: ottimizzare le risorse, avere sempre sott’occhio il magazzino e offrire un servizio veloce grazie ad una tecnologia che non appesantisca le prassi ma le velocizzi, sono tutte pratiche virtuose e indispensabili che con Tiller sono a portata di click”.

Scegliere Tiller al posto di un registratore di cassa tradizionale significa partecipare a un processo di digitalizzazione che amplifica le possibilità a disposizione dei gestori di attività commerciali, rendendo moltissime task facilmente completabili su iPad.

Rispetto ad un registratore di cassa tradizione con Tiller, ad esempio, è possibile:

· VELOCIZZARE TUTTE LE ATTIVITA’ RELATIVE ALLA CASSA E AL MENU’: con Tiller è possibile prendere ordini in movimento, ottimizzando il servizio, gestire e personalizzare il menù in pochi click, gestire facilmente tutti i tipi di pagamento e incassare anche senza connessione internet

· CURARE AL MEGLIO LA PROPRIA CLIENTELA: Se i clienti vogliono dividere il conto, con Tiller si può fare velocemente. Inoltre è possibile ottenere ad ogni vendita informazioni sui clienti (come l’indirizzo email) e grazie al database che si crea diventa facile implementare soluzioni di fidelizzazione, fisiche e digitali.

· GESTIRE TUTTE LE ATTIVITÀ DEL BUSINESS TRAMITE UN’UNICA SOLUZIONE, CON REPORT E ANALISI SUL TEAM E LE VENDITE, CONSULTABILI OVUNQUE E DA QUALUNQUE DISPOSITIVO: attraverso un'interfaccia semplice e completa è possibile gestire il team di dipendenti, i loro turni e monitorare le loro vendite grazie ai report funzionali di squadra, gestire il magazzino in tempo reale o tenere traccia di ciò che viene maggiormente venduto, controllando i margini di profitto e l’inventario. Inoltre è possibile tracciare in tempo reale i dati di vendita in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo.

“Dare una svolta al proprio business non è mai stato così semplice” conclude Emmanuel Noguera “Iniziare ad ottimizzare la gestione del locale con Tiller è più facile a farsi che a dirsi. Tiller è stato pensato per essere semplice ed intuitivo. Dopo l’installazione, basta un training di un’ora e chiunque può già iniziare ad approfittare delle moltissime funzioni del nostro sistema.”

Ha poco più di due anni, ma Tiller ha già convinto 2.000 clienti e numerosi investitori. Dalla sua nascita infatti, la startup fondata da Dimitri Farber, Josef Bovet, e Vincent Oliveira ha raccolto 100.000€ nel gennaio 2015 da Scientipole, Réseau Entreprendre e Bpi France, e ben 4 milioni nell’aprile 2016 da 360 Capital Partners ed altri business angel come Nicolas Sireyjol (precedentemente Amministratore Delegato di American Express France), Damien Guermonprez (Lemonway) e Thierry Petit (Showroomprive).
SHARE

0 commenti: