Nextasoft per lo sviluppo di tecnologie di digital-business


Nextasoft è un’azienda informatica specializzata nello studio e sviluppo di tecnologie digitali per il business, avente come missione l’incentivazione di impresa sul territorio Europeo. Di recente fondazione, la società con a capo un 30enne imprenditore italiano, si è inserita con grande successo nel panorama economico guadagnando un posto d’eccellenza come generatore e acceleratore d’impresa. Riconosciuta una delle aziende ICT più innovative d’Europa dall’European Business and Innovation Network a Bruxelles, persegue un modello etico che valorizza la libertà individuale per crescere stabilmente in gruppo, eliminando orari di lavoro e l’obbligo di recarsi in ufficio.

Considero il tempo e l’esperienza beni preziosi e trovo nel mio stile di vita l’impeto e lo stress positivo che mi consentono di avere nuove idee produttive e gestire al meglio la società, durante i miei spostamenti all’estero, apportando incessanti trasformazioni.

Il processo innovativo di Nextasoft parte dall’analisi dei requisiti progettuali, applicati ad ambiti e settori eterogenei, motivando l’inventiva di giovani imprenditori nell’identificazione di problemi, curando la scelta della tecnologia adatta alla risoluzione degli stessi ed accertando, attraverso un’indagine di mercato, che il sistema si presti all’avviamento di un modello finanziario produttivo; Nextasoft infatti non si limita alla programmazione del software, chiave essenziale del sistema economico digitale, ma va uno sguardo oltre costituendo la società per conto del giovane impresario, formando in modo completo startup emergenti, mettendo a disposizione strumenti per la crescita come uffici, mentoring aziendale, consulenza tecnologica e reti d’investitori grazie alle partnership con diversi parchi tecnologici in Europa che hanno tutto l’interesse di veder nascere nuove realtà su cui puntare.

Prerogativa che eleva questo nuovo marchio ad azienda di nuova generazione è sicuramente la scelta del team: i collaboratori non vengono selezionati valutando curriculum, ma cogliendo e stimando capacità, passione, aspirazioni per il futuro ed il desiderio di condividere un obiettivo comune; un’apertura mentale che consente di mantenere una struttura aziendale aperta, incentrata sul rispetto d’essere e la fiducia reciproca, facendo delle diversità un punto di forza.

Ho costituito la società a 28 anni, appena trasferito a Londra con il massimo dell’entusiasmo, dell’ambizione e la piena convinzione di ciò che stavo creando. Sono un ragazzo molto impulsivo, tutte le scelte della mia vita sono sempre state dettate dall’istinto, la voglia di imparare da situazioni nuove, il desiderio di mettermi in gioco cambiando ininterrottamente contesti ai quali adattarmi in fretta e migliorare me stesso a livello personale e professionale.

Il fondatore e CEO, italiano residente a Londra, si è autonomamente interessato ed occupato di programmazione software, pianificazione strategie marketing e modelli aziendali fin da studente in ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni in Italia e Polonia, fondendo conoscenze per avviare quello che non immaginava ancora sarebbe stato il suo percorso: creare e formare nuovi leader del digitale.

Ancora studente decisi di candidarmi a due posizioni come responsabile informatico per IBM in Repubblica Ceca e in Polonia; sono stato assunto entrambe le volte ma lo stipendio non era in linea con quanto mi aspettavo e avrei trascorso 7 giorni la settimana in ufficio a lavorare in modalità 24/7. Ho rifiutato il lavoro e sono partito per Londra con un’idea. In due mesi ho formato un team di ingegneri, specialisti e creativi che hanno creduto nel progetto e condiviso la mia visione.

Da questa esperienza e dalla volontà di costruire un percorso importante nasce Nextasoft, un progetto che potesse offrire a giovani come lui l’occasione di esprimere la propria determinazione assecondando inclinazioni nei settori più disparati, dove la tecnologia digitale trova sempre applicazione, realizzando un disegno imprenditoriale animati da smania e impazienza nell’affermarsi nel mondo degli affari.

Nel 2015, il progetto è stato presentato alla Conventry University Enterprises che ha incubato la giovane società nel Regno Unito supportandola nelle prime fasi di crescita e ottiene un credito di 100,000 dollari da IBM per l’implementazione di tecnologie web e mobile su sistemi cloud, rendendo possibile una rapida evoluzione tramite infrastrutture all’avanguardia. Nextasoft rientra in un programma di accelerazione finanziato dalla CE, nell’ambito del programma Horizon 2020, che ha come obiettivo innovazione e ricerca e vince l’opportunità di esporre in Silicon Valley all’Apps World, successivamente a Berlino e al CeBIT di Hannover, la più importante expò al mondo nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

SHARE THIS