Header Ads

Incubatore d'Impresa di Bergamo, apertura bando per l'annualità 2017

E' stato pubblicato il bando relativo all’annualità 2017 dell’Incubatore d’Impresa di Bergamo, iniziativa di Bergamo Sviluppo.

Bergamo Sviluppo, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo, promuove dal 2001 l’Incubatore d’Impresa, iniziativa che, con l’intento di supportare aspiranti e nuovi imprenditori nella progettazione dell’idea imprenditoriale, mette loro disposizione uno spazio attrezzato e un sistema di servizi di consulenza e assistenza personalizzata.

Il progetto prevede due sezioni, la prima destinata a supportare la creazione e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali nel settore del terziario, la seconda destinata ad accompagnare progetti ad elevato contenuto tecnologico nel settore manifatturiero.
Il bando è rivolto ad aspiranti imprenditori e imprenditrici, start up innovative e imprese (attive da non oltre 12 mesi per la sezione dei servizi e da non oltre 36 mesi per la sezione del manifatturiero), che desiderano operare, o che operano, prevalentemente in attività a carattere innovativo.

La selezione verrà effettuata privilegiando iniziative che risponderanno alle seguenti priorità: carattere innovativo dei progetti, sviluppo e/o utilizzo di nuove tecnologie e/o di nuovi prodotti, capacità di creare occupazione e sviluppo, validità dell’iniziativa nel tempo, abilità potenziale dell'imprenditore nel gestire l'attività progettata.

L’Incubatore d’Impresa ha sede a Dalmine, all’interno del POINT – Polo per l’Innovazione Tecnologica.

Le imprese selezionate potranno fruire di:

  • ambienti con postazioni di lavoro in open space, arredate e attrezzate uso ufficio (sezione 1),
  • ambienti destinati ad attività manifatturiera (sezione 2),
  • ambienti comuni a disposizione di tutti i partecipanti (aula formazione, sala riunioni), dove le iniziative insediate potranno usufruire anche delle attività di assistenza, tutoraggio e formazione, realizzate sotto forma di consulenze personalizzate o di corsi e seminari su temi specifici.

Le iniziative selezionate potranno fruire, a fronte della sottoscrizione di un contratto e del pagamento di un canone di iscrizione, oltre che degli spazi di lavoro, di servizi di assistenza e consulenza, di corsi di formazione, di un supporto promozionale, della possibilità di partecipare a iniziative di networking con altre imprese dell’Incubatore d’Impresa e del Point, di un aggiornamento su finanziamenti e agevolazioni pubbliche.

Il bando integrale e la modulistica sono reperibili allo sportello Punto Nuova Impresa di Bergamo Sviluppo (tel. 035/3888011) e sul sito Internet del progetto Incubatore (www.incubatore.bergamo.it). Le domande di partecipazione, unitamente al curriculum vitae dei proponenti, a una copia di un documento di identità del richiedente e al business plan dell’iniziativa (redatto secondo gli schemi previsti), dovranno pervenire alla segreteria di Bergamo Sviluppo, via Zilioli 2 – 24121 Bergamo, entro le ore 13.30 di venerdì 16 dicembre 2016 (http://www.incubatore.bergamo.it/modalita_accesso.asp)

Nessun commento:

Powered by Blogger.