Nasce Bookonomy, la piattaforma e-commerce per una nuova economia del libro

Novità nel mercato editoriale: arriva Bookonomy, la piattaforma che offre un’alternativa alla commercializzazione tradizionale di libri basata sul conto vendita e sul margine a percentuale.

Tramite Bookonomy, infatti, editori e autori possono inserire e vendere i propri cataloghi on-line a condizioni vantaggiose e trovare una serie di servizi di promozione per i propri libri, in modo facile e immediato, con pochi clic.

Il modello di business di Bookonomy è semplice: gli editori e gli autori self-publisher, a fronte di un canone fisso, possono usufruire di tutti i servizi, dalla vendita diretta dalla piattaforma alle statistiche di settore. Inoltre, già con l’abbonamento FREE ILLIMITATO è possibile pubblicare con pochi click i propri cataloghi e vendere direttamente al grande pubblico, senza alcuna spesa.

Bookonomy opera come “facilitatore”, inoltrando gli ordini di acquisto direttamente al sito dell’editore o dell’autore o al loro e-commerce. Questo meccanismo, contrariamente a quanto succede con i giganti della distribuzione, consente ad autori ed editori di gestire le vendite in piena autonomia e totale trasparenza, senza costi aggiuntivi, e di recuperare margini di profitto, con un ricavo fino al 100% del prezzo di copertina.

Chi compra trova cataloghi di editori indipendenti e acquista direttamente da loro sapendo di remunerarli con margini più alti, che favoriscono un’offerta più ampia e culturalmente elevata.

“Chi compra su Bookonomy si unisce a un movimento di persone che danno valore alla cultura e al consumo critico e che sono consapevoli che lasciare più margine di guadagno agli editori significa avere in cambio un'offerta culturale di qualità più alta e più vasta.” Ha spiegato Armando Savini, fondatore e Amministratore Unico di Bookonomy.

Bookonomy offre anche servizi per agenzie e operatori editoriali che possono proporsi alle case editrici come illustratori, correttori di bozze, traduttori, con l’obiettivo di far incontrare la domanda da parte delle editrici con offerta di professionalità. Il servizio è gratuito e per usufruirne è sufficiente inserire i propri dati ai link:

http://www.bookonomy.com/it/servizi-operatori-editoriali-freelance
http://www.bookonomy.com/it/servizi-operatori-editoriali-agenzie

Inoltre, viene data ampia visibilità anche agli autori, offrendo loro la possibilità di inserire il proprio profilo, che sarà reso disponibile nel Glossario Autori e nella Ricerca Autori, oltre che nelle schede libro collegate, di dare visibilità al proprio sito personale, di associare il proprio profilo alle schede libro e di segnalare i propri eventi o iniziative che vedono coinvolto l’autore.

SHARE THIS