Header Ads

La startup palermitana ResourSEAs si è aggiudicata l’edizione 2016 di Start Cup Sicilia

La startup palermitana ResourSEAs si è aggiudicata l’edizione 2016 di Start Cup Sicilia che si è svolta oggi a Palermo, nella sede della Region Sicilia di UniCredit. Il progetto della ResourSEAs consiste nella valorizzazione dei principali componenti dell’acqua di mare ossia l’acqua dolce, il sale (NaCl) ed il magnesio, con un approccio di integrazione ed ottimizzazione di processo che punta all’industrializzazione di un metodo innovativo di estrazione del magnesio da salamoie esauste. Alla finale della Start Cup Sicilia hanno partecipato le 12 idee imprenditoriali che si sono classificate ai primi tre posti nelle competizioni promosse dalle Università siciliane:

Connessi in Presa Diretta, Site Assistant, Organic Energy nella Start Cup Catania; Kit House, Smart Farm, Crocchè nella Start Cup Enna; Cardio App Device, Heatbox, Riffsquare nella Start Cup Messina e ResourSEAs, Supercritical Energy, Eng. Co. Sys. nella Start Cup Palermo. La premiazione è stata introdotta dagli interventi di Fabrizio Micari, Rettore dell’Università di Palermo, e Sebastiano Musso, Regional Manager Sicilia di UniCredit; a seguire si sono svolte le presentazioni (elevator pitch) delle dodici idee imprenditoriali finaliste. Erano presenti, in rappresentanza delle quattro Start Cup siciliane federate alla Start Cup Sicilia, i docenti universitari Daniela Baglieri dell’Università di Messina, Rosario Faraci dell’Università di Catania, Vincenzo Fasone dell’Università “Kore” di Enna e Marcantonio Ruisi dell’Università di Palermo.

La premiazione è stata effettuata da Roberto Cassata, Responsabile Sviluppo del Territorio Sicilia di UniCredit. Il Premio della Start Cup Sicilia consiste, per i primi sei selezionati, nella partecipazione, con il pagamento della quota di iscrizione, al Premio Nazionale per l’Innovazione, in programma quest’anno a Modena i giorni 1 e 2 dicembre. Sono stati selezionati per il Premio Nazionale per l’innovazione, oltre a ResourSEAs, anche le start up Connessi in Presa Diretta, Kit House, Cardio App Device, Heatbox, Supercritical Energy. Le idee imprenditoriali innovative che hanno partecipato alla fase finale di Start Cup Sicilia sono state valutate da un Comitato Tecnico Scientifico composto da due rappresentanti delle Start Cup federate (Catania, Enna, Messina e Palermo), dal referente della Start Cup Sicilia, Marcantonio Ruisi, da Roberto Cassata di UniCredit.

Nell’ambito di Start Cup Sicilia è stato conferito al dottore Salvatore Tramonte il “Premio al talento e all’innovazione” alla memoria di Daniele Ragaglia, un dottorando di ricerca dell’Ateneo palermitano prematuramente scomparso la scorsa estate, scientificamente impegnato sui temi dell’innovazione tecnologica e della startup d’impresa. “L’innovazione - ha affermato Sebastiano Musso di UniCredit - è richiesta dal mercato per competere e crescere.

UniCredit è fortemente impegnata a supportare la fase di lancio e di espansione delle idee più innovative che consentano di creare nuovi prodotti e servizi. Il nostro obiettivo è quello di attivare una serie di azioni perché non solo aumenti il numero di start up in Sicilia ma anche la loro qualità”. 

Obiettivo di Start Cup Sicilia è quello di sostenere la ricerca e l’innovazione finalizzata allo sviluppo economico della Sicilia. In particolare Start Cup Sicilia intende diffondere la cultura d’impresa nel territorio, in particolare in quei settori professionali e accademici tradizionalmente distanti dal mondo delle imprese. L’iniziativa è stata rivolta, pertanto, a coloro che hanno brillanti idee imprenditoriali basate sull’innovazione e aspirano a costituire un’impresa.

Nessun commento:

Powered by Blogger.