Google Assistant, l’Intelligenza Artificiale e le differenze con Google Now

Google Assistant è fondamentalmente la prossima generazione di Google Now, l'assistente personale di Google che viene attivato dalla voce, simile a Siri di Apple e Cortana di Microsoft.

A differenza di Siri e Cortana, Google Assistant non è specifico per una piattaforma; L'applicazione funziona su dispositivi iOS e Android, anche se la loro capacità di controllare l'hardware sono limitate in iOS.

L'applicazione consente di cercare rapidamente nel web ed eseguire una serie di compiti, come ad esempio eventi di pianificazione e allarmi, regolare il volume del dispositivo e pubblicare sui social network utilizzando i comandi vocali.

Google Assistant esegue fondamentalmente le stesse operazioni di Google Now, ricerca web, calendario degli eventi e degli allarmi, configurazione delle impostazioni hardware ed estrazione delle informazioni dai vostri account Google. La differenza con Google Now è che Google Assistant fornisce informazioni in modo più colloquiale e in un formato più accessibile.

Ad esempio, Google Assistant non solo fornisce i risultati della ricerca sotto forma di risposte a domande come "Qual è il ristorante più vicino?" ma la procedura guidata presenta anche i dati in un formato che facile da manipolare, piuttosto che una pagina lineare di risultati.

Assistant ha anche un miglior motore di intelligenza artificiale rispetto al suo predecessore Google Now, o qualsiasi altro assistente virtuale. A differenza di Siri e Cortana, Google Assistant può infatti tenere una conversazioni, conoscendo ed avendo elaborato i vostri dati personali (come il tuo compleanno o la vostra razza di cane preferita) e ricordare le conversazioni precedenti astraendole dal contesto in cui si sono svolte e riutilizzando le informazioni per nuove conversazioni.

Google Assistant, si avvia quindi a diventare un prodotto di punta, che sarà inserito ‘sotto il cofano’ di altri prodotti di Big G, rappresentando una caratteristica distintiva del nuovo corso di ricerca del Gigante di Mountain View, sempre più orientata alla ricerca nel campo dell’Intelligenza Artificiale (AI).

SHARE THIS