GoEuro raccoglie $70 milioni nella nuova tornata di finanziamento

GoEuro, la piattaforma di ricerca e prenotazione di treni, autobus e voli in tutta Europa, ha annunciato la chiusura di una nuova tornata di finanziamento per un totale di $70 milioni guidata da Silver Lake Kraftwerk, un fondo di Silver Lake, leader globale negli investimenti in tecnologia; e da Kleiner Perkins Caufield & Byers, una delle principali società di venture capital della Silicon Valley.

Il nuovo investimento segue quello da $45 milioni concluso a dicembre 2015 e permetterà a GoEuro di continuare a portare avanti la sua visione: rendere i viaggi semplici e risolvere le complicate sfide logistiche e tecniche di questo mercato da €150 miliardi, portando la semplicità delle prenotazioni mobile all’interno del settore tradizionale. La rete del trasporto via terra in Europa è molto sviluppata ma, a differenza dell’aviazione, non era mai stata unificata o standardizzata da nessuno prima d’ora. GoEuro è una piattaforma unica e integrata che consente ai viaggiatori di trovare e prenotare le soluzioni di viaggio migliori, più veloci ed economiche, via treno, autobus e aereo, verso ogni metropoli, città o paesi in Europa. Offre anche un vantaggio agli operatori, riempiendo i posti a sedere e incrementando le percentuali di utilizzo.

Naren Shaam, CEO and Founder di GoEuro:
“Il nostro obiettivo è quello di collegare ogni singolo luogo sulla mappa con un semplice click. Dopo tre anni di intenso lavoro, siamo riusciti a raggiungere 10 milioni di utenti al mese, a integrare in un’unica piattaforma oltre 5 milioni di tragitti in Europa, 12 Paesi e 500 partner e a vendere biglietti a milioni di clienti provenienti da più di cento Paesi. Questo nuovo investimento, da parte di investitori di grande esperienza, ci permetterà di entrare in nuovi mercati, di andare in profondità in quelli dove siamo già presenti e di accelerare lo sviluppo della piattaforma di prenotazione per treni, autobus e voli più completa al mondo”.

I fondi consentiranno di allargare in maniera significativa la copertura di GoEuro a partire dagli attuali 500 partner in 12 Paesi. La rapida crescita di GoEuro è il risultato di un team diversificato e di grande esperienza composto da 180 persone di oltre 40 paesi, un numero che continuerà a crescere per creare il migliore strumento per viaggiare in Europa.

Bryce Lee, Managing Director di Silver Lake Kraftwerk:
“In soli tre anni, GoEuro ha costruito una piattaforma tecnologica distintiva, che permette di realizzare una comparazione multimodale di treni, autobus e voli in Europa. Riteniamo che GoEuro abbia le carte per diventare la piattaforma leader di questo mercato nascente, che al momento è soprattutto offline. Siamo felici di collaborare con GoEuro e di aiutare questa azienda ad accelerare il suo processo di crescita”.

Mood Rowghani, General Partner di Kleiner Perkins Caufield & Byers:
“GoEuro offre un servizio essenziale ai viaggiatori in Europa ed è cresciuto in maniera esponenziale diventando parte della vita quotidiana dei consumatori. Naren è un imprenditore eccezionale con l’abilità unica di unire grandi ambizioni con una forte capacità imprenditoriale. Siamo felici di collaborare con lui per permettere a GoEuro di diventare il più grande servizio di prenotazione di viaggi al mondo”.

Nel complesso GoEuro ha raccolto più di $145 milioni, comprensivi degli investimenti delle tornate precedenti e della partecipazione alle nuove tornate di Atomico, Battery Ventures, Goldman Sachs Investment Partners, Lakestar e NEA. GoEuro è ora pronto ad unirsi al piccolo circolo delle start-up europee che hanno il potenziale di trasformarsi in aziende multi-miliardarie.

SHARE THIS