Al via a Milano la prima edizione del #WalkingDay

SHARE
Partirà dall’Arena domenica 6 novembre e si snoderà per 8 chilometri per le vie del centro Walking Day 2016, il primo evento interamente dedicato al walking mai organizzato a Milano. La grande festa del cammino aprirà però i battenti già il giorno prima, presso il Villaggio allestito all’Arena, dove si susseguiranno incontri, iniziative, momenti ludici indirizzati a bambini, adulti e anziani. Iscrizioni attive da oggi sul sito www.walkingday.it
L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, intende rivolgersi a persone di ogni età, perché camminare è la migliore risorsa a disposizione di tutti per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinare tutti alla pratica motorio-sportiva. A differenza di altri sport che richiedono competenze e abilità particolari, camminare è infatti un’attività alla portata di tutti.

La prima edizione del Walking Day è promossa da Opes, Organizzazione per l’Educazione allo Sport, e organizzata da PromoS Italia, MAP Italia - Fitwalking Italia (fondata dai fratelli Damilano), Scuola Italiana Nordic Walking, Csportmarketing e Theoria. Charity Partner dell’evento è Banco Alimentare.

Tra i tanti eventi sportivi, corse e maratone competitive e non che si svolgono a Milano, Walking Day è l’iniziativa che mancava, l’unica dedicata esclusivamente al Walking e all’Urban Health, che coniuga il camminare con uno stile di vita e una mobilità sostenibili. L’obiettivo è realizzare un evento rivolto a tutti coloro che, senza distinzione di età e di sesso, sono interessati alla salute, al benessere e alla sana pratica sportiva, nonché a riappropriarsi della città e dei suoi luoghi meno noti senza...inseguire un Pokemon!

La suggestiva Arena Civica, sarà il Villaggio ufficiale dell’evento, che a partire da sabato 5 novembre accoglierà i partecipanti proponendo una ricca agenda, pensata per ogni fascia d’età e livello sportivo: dai semplici curiosi ai super appassionati delle ultime tendenze health, a chi non vuole perdere un’occasione diversa per divertirsi con amici o familiari.
Si inizia sabato 5 novembre alle 10:00 con l’apertura del Villaggio e il ritiro del pettorale e del kit di partecipazione e si va avanti fino alle 18:00 con micro-iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell’alimentazione e del movimento.

Perchè, per ottenere il massimo beneficio, anche il camminare ha le sue regole da seguire. Per questo, visitando il Villaggio Walking Day, tutti potranno scoprire i segreti del FitWalking e del Nordic Walking e partecipare a training sull’arte del camminare, che aiuta a tenersi in forma, combatte lo stress e, perché no, favorisce i pensieri creativi.
Testimonial dell’evento Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km, co-fondatore della Scuola del Cammino. Ad affiancarlo, la ultrarunner Ivana Di Martino, reduce dai 900 km compiuti a piedi da Milano a Bruxelles per sensibilizzare verso il problema dei bambini e dei ragazzi che, nel mondo, non hanno cibo a sufficienza.

Domenica 6 novembre, sempre alle 10:00, appuntamento ai nastri di partenza per la “camminata” vera e propria, per divertirsi, stare in compagnia e mantenersi in forma senza sforzo, alla scoperta della città con il walking.
Per partecipare, è possibile iscriversi già da oggi sul sito dell’evento: www.walkingday.it.
La quota di iscrizione è di 12 euro, una parte dei quali sarà devoluta alla onlus Banco Alimentare, charity partner della manifestazione. Per ciascuna iscrizione, saranno donati ben 28 pasti ai bisognosi.
SHARE

0 commenti: