Due stage in palio per giovani videomaker

Casta Diva Pictures, casa di produzione di spot e branded content con tredici sedi nel mondo, è partner del contest La ricerca nel quotidianorivolto ad aspiranti videomaker di cortometraggi.

Promosso da QVC Italia, la piattaforma multimediale di shopping, in collaborazione con Zooppa e Fondazione Veronesi - progetto Pink is Good a favore della ricerca e della prevenzione del tumore al seno, il video dovrà esprimere in modo creativo un viaggio alla scoperta di qualcosa che possa portare un cambiamento: la scoperta di un amore, della formula della felicità, di una cura per una malattia rara o più semplicemente la scoperta di un lato di noi che ignoravamo.

Per la realizzazione del corto non servono strumenti specifici, è sufficiente qualsiasi dispositivo di ripresa purché sia veicolabile su schermo o video. Il cortometraggio dovrà avere una durata massima di 8 minuti.

Il concorso terminerà il 26 ottobre e i cortometraggi selezionati verranno presentati durante un evento dedicato che verrà organizzato nel mese di novembre.

Per partecipare all’iniziativa è sufficiente candidarsi collegandosi al seguente link:

http://community.zooppa.com/it-it/preview/la-ricerca-nel-quotidiano

Fra tutti i corti inviati verranno selezionati due vincitori da una giuria composta da Fabio Nesi, partner executive producer di Casta Diva Pictures Milan, Marcello Porta multichannel Art Director, Claudio Gobbetti multichannel content editor di QVC Italia e Monica Ramaioli Direttore Generale di Fondazione Umberto Veronesi. Ogni cortometraggio verrà valutato per originalità, contenuto e creatività.

I corti più interessanti saranno veicolati da QVC, Fondazione Veronesi e Casta Diva Pictures su tutte le loro varie piattaforme, TV, social e sito web dando loro la giusta visibilità.

Il vincitore del concorso si aggiudicherà un internship di un mese presso la sede di Casta Diva Pictures di Cape Town in Sud Africa. Una grande esperienza che offrirà l’opportunità di collaborare con diverse società di produzione a diversi livelli digital e cinema. E’ inoltre prevista una borsa di studio del valore di 5.000 euro.

Al secondo classificato invece verrà offerto un internship di un mese nella sede di Casta Diva Pictures di Milano, oltre ad un budget di produzione pari a 15.000 euro per girare un corto sulla vita di un ricercatore di Fondazione Veronesi.


SHARE THIS