Il Gruppo Europcar investe nella startup multi modale Wanderio

Il Gruppo Europcar, leader in Europa nel noleggio veicoli e uno dei principali attori della mobilità, ha annunciato ieri una partecipazione di minoranza, attraverso il suo Lab, in Wanderio, una piattaforma multimodale di ricerca, confronto e prenotazione di soluzioni di trasporto. Si tratta di un nuovo passo nello sviluppo della strategia di mobilità di Europcar: dal noleggio auto al Lab per offrire le future soluzioni multi modali di mobilità.

Wanderio è una start up italiana nata nel 2013. Il suo obiettivo è quello di semplificare la vita dei viaggiatori, offrendo la possibilità di scegliere tra diverse alternative per spostarsi da un punto all'altro, in funzione del prezzo e della durata del viaggio.

Sulla stessa piattaforma, i clienti possono confrontare le offerte e prenotare treni, voli, bus a lunga percorrenza, transfer aeroportuali e, prossimamente, anche il noleggio auto.

Con più di un milione di viaggi pianificati fino ad oggi, Wanderio copre oltre 700 aeroporti e più di 4.000 stazioni ferroviarie e di autobus.

L'investimento di Europcar rappresenta un valido contributo per consolidare ulteriormente la copertura e la presenza di Wanderio in tutta Europa.

Fabrizio Ruggiero, Responsabile della Mobilità e Membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo ha dichiarato:

“Siamo molto felici di entrare nel capitale di Wanderio attraverso un round A investment. E' la prima volta che il Lab investe in società di questo genere, vediamo infatti un grande potenziale nel loro modello di business e nel loro unico ed innovativo approccio al confronto tra i diversi mezzi di trasporto.”

Matteo Colò, CEO di Wanderio, ha commentato: "Siamo entusiasti di dare il benvenuto al Gruppo Europcar in qualità di nuovo partner strategico. Questo investimento è una conferma importante della nostra visione e ci permetterà di accelerare la crescita di Wanderio in tutta Europa, attraverso l’espansione in nuovi mercati e lo sviluppo di sinergie".















SHARE THIS