CSR, Rotary lancia la fellowship per la Responsabilità Sociale d’Impresa

Il Rotary International, per sua natura sempre attento alle questioni di ordine etico, ha recentemente approvato la costituzione di una nuova Fellowship sul tema della Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR).

La missione della nuova Fellowship internazionale, promossa da Gaetano Papa, socio di un Rotary Club italiano e sottoscritta da 34 soci provenienti da Club di ben nove diverse nazioni è quella di sostenere le organizzazioni, sia pubbliche che private, nel raggiungimento degli obiettivi principali della Responsabilità Sociale in osservanza delle leggi, delle norme internazionali di comportamento e nel pieno rispetto dei Diritti Umani, tenendo in opportuna considerazione gli interessi degli stakeholder.

La Fellowship contribuirà quindi a diffondere la conoscenza delle norme in vigore, a partire dall’UNI ISO 26000, promuovendone e sostenendone l’attuazione nel quadro degli ideali di servizio rotariani. Diffondendo, al contempo, la cultura della Responsabilità Sociale sia all’interno del mondo rotariano che all’esterno, attraverso l’organizzazione di incontri-dibattito e la sensibilizzazione attraverso carta stampata e media digitali.

A livello operativo le attività divulgative, di relazione e dibattito saranno basate su di un servizio web dedicato, consentendo discussioni libere tra iscritti aperte al contributo dei professionisti che operano nel settore, anche al fine di promuovere nuove affiliazioni e ampliare le conoscenze condivise. Sarà inoltre sviluppato e reso fruibile un database per raccogliere Progetti di servizio rilevanti secondo gli obiettivi di Responsabilità Sociale.

A livello direttivo il board esecutivo della Fellowship è composto dai Rotariani: Gaetano Papa (Chairman); Luca Della Volta, Giuseppe Lepore e Fabio Pasello (Vice Chairman); Carmelo Cutuli (Delegato alle Relazioni Esterne ed Istituzionali); Enzo Rindinella (Responsabile settore IT).

SHARE THIS