#Intesasanpaolo ciclo di incontri: mettere in comune competenze

Prende avvio ol secondo ciclo di incontri nell’ambito di “Mettere in comune competenze”, un progetto di formazione condiviso da Intesa Sanpaolo e Associazioni dei Consumatori con il comune obbiettivo di migliorare le reciproche conoscenze e capacità collaborative a vantaggio dei consumatori, clienti e cittadini.

I seminari in programma sono un forte segnale dell’attenzione che Intesa Sanpaolo dedica alle Associazioni dei Consumatori, primi portatori delle più significative istanze dei propri interlocutori. “Mettere in comune le competenze” vuole essere lo strumento con cui la Banca intende rafforzare quel processo di condivisione e di reciprocità delle informazioni da tempo avviato con le Associazioni in un’ottica di collaborazione concreta e sinergica. Un percorso di lungo periodo che consentirà alla Banca di aprirsi in maniera più consapevole alla cultura del “consumatore” e, nel contempo, di offrire alle Associazioni gli strumenti tecnici per poter interpretare in maniera più mirata le esigenze dei propri soci.

Il programma di lavoro prevede i seguenti seminari:

4-5 maggio Finanza “Chiavi di lettura contesto odierno e possibili soluzioni”
25-26 maggio Previdenza “Scenario della previdenza pubblica e complementare”
15-16giugno Tutela-Vita “I prodotti di copertura per le famiglie”

18 le Associazioni partecipanti: Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoconsum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori, Udicon.

I seminari in programma rappresentano un approfondimento di temi già affrontati in occasione del primo ciclo di incontri all’interno di “Formiamo l’Italia dei consumatori”, la prima sezione del percorso formativo in cui si articolerà l’intero progetto.

Le altre 3 sezioni previste dal programma “Mettere in comune le competenze” sono:

“Formiamo la banca dei consumatori”: un percorso formativo, da parte delle Associazioni dei consumatori, rivolto a tutti i dipendenti di Intesa Sanpaolo in Italia con l’obiettivo di sviluppare una maggiore conoscenza della cultura consumeristica e la capacità di relazionarsi con essa. La Banca ha messo a disposizione i diversi canali interni per la formazione: e-learning, aule didattiche, web tv, sito e house organ aziendale.

“Formiamo le regioni dei consumatori”: è la declinazione dell’iniziativa sul territorio con il coinvolgimento sia delle organizzazioni locali delle Associazioni sia delle Direzioni regionali di Intesa Sanpaolo. Già attuata nella regione pilota del Piemonte e prevista per il 2016 in Lombardia.

“Cara banca: ecco come ti vediamo noi consumatori”: i top manager del Gruppo Intesa Sanpaolo e i quadri direttivi delle Associazioni mettono in comune competenze e indicazioni in una serie di incontri specializzati per principali aree di attività, tra le quali retail, legale, assistenza ai clienti.

“Per Intesa Sanpaolo questo nuovo ciclo di incontri operativi rappresenta un prezioso segnale della sua volontà a proseguire, rafforzandolo, quel percorso virtuoso di stretta e sinergica collaborazione con le Associazioni di Consumatori che ha già portato importanti risultati” afferma Stefano Barrese, Responsabile Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo. “Un percorso che impegna la Banca a trasmettere le competenze tecniche e, a sua volta, a recepire la cultura di ascolto espressa dal mondo dell’associazionismo”.

SHARE THIS