Incubatore d’Impresa di Bergamo, aperto il nuovo bando per l’annualità2016

E’ aperto il bando per aderire all’Incubatore d’Impresa di Bergamo Sviluppo, che ogni anno seleziona nuove iniziative imprenditoriali e le accompagna nelle fasi di costituzione e di start up. Obiettivo del progetto è supportare aspiranti e nuovi imprenditori nella progettazione e nell’avvio dell’idea imprenditoriale. A disposizione delle idee selezionate, spazi attrezzati e un sistema integrato di servizi di assistenza, formazione e consulenza per agevolare la costituzione o il lancio sul mercato delle imprese.

La sede presso il Point, Point - Polo per l’Innovazione Tecnologica della provincia di Bergamo a Dalmine, luogo ideale per la crescita di idee innovative, lo sviluppo di nuove tecnologie, la creazione di stimolanti sinergie e occasioni di business, consente all’Incubatore di supportare e accompagnare idee d’impresa e imprese appartenenti non solo al settore del commercio e dei servizi, ma anche al settore manifatturiero, erogando servizi per lo sviluppo di progetti di innovazione tecnologica e produttive.Il progetto prevede infatti due sezioni: la prima destinata a supportare la creazione e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali nel settore del terziario, la seconda destinata ad accompagnare progetti ad elevato contenuto tecnologico nel settore manifatturiero.
Destinatari del bando sono aspiranti imprenditori e imprenditrici, start up innovative e imprese (attive da non oltre 12 mesi per la sezione 1 e da non oltre 36 mesi per la sezione 2), che desiderano operare, o che operano, prevalentemente in attività a carattere innovativo. La selezione dei candidati verrà effettuata sulla base di alcune priorità: carattere innovativo dell’iniziativa, capacità di creare auto-occupazione e sviluppo, validità del progetto imprenditoriale nel tempo, curriculum ed esperienza dei proponenti.

Le idee selezionate avranno a disposizione:
- una facilitazione logistica (postazioni di lavoro attrezzate e arredate, spazi di lavoro per la sezione 2 e ambienti comuni, tra cui aula formazione, sala riunioni, salette per incontri di lavoro/consulenza);
- un servizio di assistenza consulenziale specialistica, tutoraggio e formazione (esempio: legale, fiscale, gestionale, marketing, comunicazione, proprietà industriale, nuovi materiali ecc.) per lo sviluppo dell’idea di business;
- un supporto in termini di comunicazione/promozione (attraverso la partecipazione a manifestazioni fieristiche, brochure informative e spazio sulle pagine del sito Internet del progetto www.incubatore.bergamo.it).

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 11/12/2015.

Per maggiori info:
http://www.incubatore.bergamo.it/modalita_accesso.asp

SHARE THIS