Commvault riconosciuta per la massima soddisfazione dei clienti

Commvault, leader mondiale nella protezione dei dati e dell’information management, annuncia di avere raggiunto un livello di soddisfazione tra i clienti del 98% nell’ambito del quinto sondaggio annuale sui servizi e il supporto condotto dall’azienda. Questo dato riafferma l’impegno di Commvault nell’aiutare i propri clienti a massimizzare il loro ritorno sull’investimento in software Commvault e nel trasformare i dati da complesso problema gestionale a potente valore strategico. Un fattore importante nella valutazione ottenuta è il basso ricambio di personale, migliore del 200% rispetto alla media del settore.

Il supporto ai clienti di Commvault su basa su un principio di innovazione continua e i risultati di quest’anno riflettono questo valore, concentrandosi sul ruolo che la lunga permanenza dei dipendenti in azienda ha giocato nella soddisfazione dei clienti. Commvault ha stabilito che la parte più importante del proprio successo nel dare ai clienti il servizio e il supporto tecnologico che si aspettano è direttamente legata alla presenza di tecnici esperti e altamente addestrati, che non sono solo in grado di risolvere complessi problemi tecnologici, ma sono anche in grado di mantenere un alto livello di servizio ai clienti. Oltre al fatto che il turnover di dipendenti in Commvault è migliore del 200% rispetto alla media del settore, la permanenza in azienda dei tecnici di supporto di secondo livello è anch’essa nell’86° percentile del settore.

Significativi risultati ottenuti dal team di supporto e servizio di Commvault comprendono:
• Sulla base dei questionari di soddisfazione restituiti dai clienti, Commvault ha ottenuto il 98% di soddisfazione, risultato di gran lunga superiore alla media del settore che è dell’81%[1].
• Commvault ha ottenuto un risultato del 98% nella sua capacità di soddisfare gli SLA.
• La suite Commvault di strumenti di supporto self-service disponibili online pone l’azienda al 96° percentile di soddisfazione del cliente tra quelle che rendono strumenti self-service disponibili agli utenti finali.
• Il 63% dei problemi sono risolti al primo livello di intervento, un risultato del 14% migliore rispetto alla media del settore.
• Quasi il 100% delle chiamate ricevute dal servizio clienti sono state prese in meno di 30 secondi, con un tempo di risposta medio di 14 secondi.
• Il servizio di Commvault è disponibile in 21 lingue, un livello molto maggiore rispetto alla media del settore.

Commvault effettua sondaggi sui client per determinare come valutano il supporto e il servizio clienti e come questo contribuisca – o meno – alla soddisfazione dei clienti; i risultati sono poi paragonati alla media del settore. In questo modo Commvault è in grado di migliorare i propri servizi e di raccogliere la voce del cliente per poi trasferirla al personale di supporto e servizio, fissando priorità e definendo iniziative. Il sondaggio tocca una serie di punti relativi all’helpdesk, compresi i tempi di risposta e i tempi di risoluzione dei problemi, le lingue supportate, la possibilità di accedere da remoto e altri punti.

La leadership di Commvault nel campo del supporto tecnico è indicativa del valore delle sue persone, procedure e tecnologie. Il risultato è la fiducia dei clienti nella capacità di Commvault di ottimizzare le operazioni, di rispettare rigorosi livelli di servizi e di aiutare i clienti a realizzare appieno il potenziale dei loro dati, a prescindere dal luogo e dal momento.

“I risultati del nostro quinto rapporto sui servizi e il supporto dimostrano che il nostro impegno a dare ai clienti le migliori soluzioni, unite al miglior sostegno nel gestire le loro esigenze di data management, dà risultati concreti”, ha commentato Eugene Trautwein, Vice President, Customer Support di Commvault. “Inoltre, siamo convinti che la nostra posizione di leader nel Magic Quadrant 2015 di Gartner per la categoria Backup Software di Impresa e Appliance Integrate supporti questo riscontro tra i nostri clienti, visto che la stessa Gartner ha indicato feedback favorevoli tra i clienti”.

Il paragone con la media del settore è misurato verso I risultati del report 2014 HDI Support Center Practices & Salary di HDI, la più grande associazione di categoria al mondo nel settore dei servizi e del supporto tecnico IT. Commvault conduce il proprio sondaggio di soddisfazione per il Supporto e Servizi ogni anno e utilizza costantemente i risultati di HDI come termine di paragone.

I risultati del sondaggio fanno seguito al recente lancio della nuova generazione del portfolio di soluzioni integrate di Commvault, che comprende prodotti software, la Commvault Data Platform e i servizi, aiutando i clienti a rispondere alle sfide poste dalla gestione di dati e informazioni in ambienti sempre più complessi e mutevoli. Grazie alla Commvault Data Platform, l’azienda è in grado di fornire ai clienti un supporto tecnologico che porta a un maggiore ritorno sui loro investimenti in tecnologie Commvault.

SHARE THIS