Prima Vera firma un accordo strategico con Shangai Electric Building Energy efficiency

VedoGreen, socio promotore della SPAC GreenItaly1, comunica che Prima Vera, società oggetto della Business Combination annunciata in data 25 giugno 2015, - ha siglato una partnership strategica con il Gruppo cinese SHANGAI ELECTRIC BUILDING ENERGY EFFICIENCY Co., Ltd, leader mondiale nella produzione di macchinari e attrezzature per la generazione di energia.

L’accordo, siglato alla presenza del Consolato italiano a Shangai e dell’Agenzia ICE, agenzia per la promozione all'estero e internazionalizzazione delle imprese italiane, ha l’obiettivo di promuovere i progetti di Efficienza Energetica e illuminazione a LED, nella modalità di EPC (Energy Performance Contracting) in Italia, principalmente, e nei Paesi di interesse di PRIMA VERA.

Ai sensi dell’accordo quadro SHANGAI ELECTRIC BUILDING ENERGY EFFICIENCY Co., Ltd svolgerà il ruolo di partner finanziario per specifici contratti di EPC, fornendo materiali e prodotti per i progetti di efficienza energetica ed offrendo il supporto tecnico nelle gare; PRIMA VERA si occuperà delle fasi acquisitive e gestionali dei progetti, dello sviluppo commerciale nonché del coordinamento progettuale.

L’accordo quadro ha efficacia a decorrere dal 31 agosto 2015 ed ha durata di un anno e sarà automaticamente rinnovato di un altro anno in assenza di specifica comunicazione almeno quattro mesi prima della data di scadenza.

Shangai Electric Building Energy Efficiency Co., Ltd è parte di Shanghai Electric (SEC), leader mondiale nella produzione di apparecchiature di generazione di energia in Cina, con 4 principali linee di business: impianti energetici, impianti ad alta efficienza energetica, impianti industriali e servizi integrati. Controllata al 57,99% dalla Commissione per l’Amministrazione delle Attività Statali della città di Shanghai (Shanghai SASAC), SEC è quotata alle Borse di Shanghai e Hong Kong; la società ha partecipato alla costruzione di un elevato numero di importanti progetti in Cina, tra cui la trasmissione di potenza a livello nazionale, il trasporto del gas, la stazione power Qinshan Nuclear e molte centrali elettriche, l'aeroporto e gli impianti di incenerimento dei rifiuti di Pudong, il sistema di controllo ferroviario della metropolitana di Shanghai. Il Gruppo è già presente in Italia ove ha recentemente stretto un accordo strategico di investimento in Ansaldo Energia.

Prima Vera, con un giro d’affari di 96 ML di Euro nel 2014, è l’operatore di riferimento in Italia nel settore dell’efficienza energetica e nella fornitura di soluzioni integrate di energy management per strutture complesse. Fondata nel 2000 a Milano, offre soluzioni integrate di energy management, attraverso la progettazione, la realizzazione e il finanziamento di interventi di riqualificazione energetica (servizi di cogenerazione, trigenerazione e teleriscaldamento) con elevato contenuto tecnologico, nonché la gestione e manutenzione degli impianti e la fornitura di servizi connessi per strutture energivore complesse, mirate al contenimento dei consumi e delle emissioni inquinanti e al conseguimento di economie di spesa. Alla fine del 2014, Prima Vera si è aggiudicata un’importante commessa internazionale per operare in qualità di Energy Service Company (ESCO) nell’efficientamento energetico di tutte le strutture sanitarie pubbliche dello Stato d’Israele.

GreenItaly1, la prima special purpose acquisition company (SPAC) specializzata nella green economy, ammessa alle negoziazioni sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, nasce con l’obiettivo di presidiare un settore che attrae l’interesse di investitori e che si distingue per la forte innovazione tecnologica e gli elevati tassi di crescita. Ha raccolto 35 milioni di Euro ed è promossa da VedoGreen S.r.l., società del gruppo IR Top specializzata nella finanza per le imprese della green economy, da Idea Capital Funds S.g.r. S.p.a. del Gruppo DeA Capital/De Agostini, uno dei principali operatori indipendenti italiani nel settore del private equity che gestisce tra gli altri un fondo di private equity specializzato nella green economy, e da Matteo Carlotti, già promotore della SPAC Made in Italy 1. Il team dei promotori si caratterizza per l’elevata complementarietà delle competenze maturate nei seguenti ambiti: green economy, capital markets, private equity, SPAC.

VedoGreen, la società del Gruppo IR Top, partner Equity markets di Borsa Italiana, è specializzata nella finanza per le aziende green quotate e private. Nasce nel 2011 dall’ideazione dell’Osservatorio “Green Economy on capital markets”, report annuale sulle aziende green quotate nei principali paesi europei. Il portale www.vedogreen.it e il “Green Investor Day” rappresentano oggi il punto di riferimento per l’incontro tra finanza e impresa green. La società ha realizzato un database proprietario con oltre 3.000 aziende appartenenti a 10 settori della green economy, che consente l’analisi dei risultati economico-finanziari, la valutazione della singola azienda e la view dei principali trend tecnologici, normativi e di settore. VedoGreen è corporate finance advisor per la quotazione in Borsa (IPO), l’apertura del capitale a Investitori Istituzionali e l’accesso a nuovi prodotti di debito dedicati alle società della green economy. VedoGreen è ideatore e socio promotore di GreenItaly1, la prima SPAC tematica specializzata sulle imprese della Green Economy, quotata sul mercato AIM Italia dal dicembre 2013 con una raccolta di 35 milioni di euro.

SHARE THIS