Razer lancia League of Legends Scouter per Razer Comms

Razer™, leader mondiale in periferiche e software per gamer, annuncia il lancio di League of Legends (LoL) Scouter, l’add-on di messaggistica VoIP per il famoso videogioco Multiplayer Online Battle Arena (MOBA). L’ultima versione del software dispone di una nuova funzionalità URL che consente agli utenti Razer Comms di invitare i compagni di squadra nelle chiamate vocali. L’aggiornamento è stato riprogettato seguendo le linee guida per le app di terze parti stabilite da Riot, lo sviluppatore di LoL ed è disponibile da oggi.

LoL Scouter consente di comunicare tramite chat vocale tra compagni di squadra e offre informazioni dettagliate sui livelli di abilità degli avversari ai giocatori di LoL, un titolo che conta oltre 70 millioni di utenti attivi al mese in tutto il mondo.
La chat vocale in LoL permette di coordinare il lavoro di squadra e la comunicazione quando si gioca in coppia tra amici o persino tra sconosciuti. I giocatori saranno così in grado di entrare nella chiamata vocale ad hoc semplicemente incollando l’URL nella propria finestra LoL Scouter. La possibilità di collegamento rapido e semplice alla chat vocale può fare la differenza tra vittoria o sconfitta nella Landa degli Evocatori (Summoner’s Rift).

Oltre alle funzionalità di chat vocale, LoL Scouter include le seguenti informazioni sia per i compagni di squadra che per gli avversari:

• Nome del campione
• Posizione in classifica
• Rapporto vittorie/sconfitte in modalità “ranked” e “normal”
• Uccisioni/Morti/Assist totali
• Rune
• Maestrie

“Quando un gioco è talmente bello da attirare più di 30 milioni di persone ogni giorno, il potenziamento di Razer Comms per offrire ai giocatori un vantaggio sugli avversari era qualcosa di assolutamente dovuto”, dichiara Min-Liang Tan, Razer co-fondatore e CEO. “Con Razer Comms LoL Scouter, le squadre ora possono invitare rapidamente i componenti nel proprio canale VoIP, aggiungendo una nuova dimensione al concetto di “gioco di squadra”. Inoltre le preziose informazioni sulla storia e l’esperienza degli avversari fornite da LoL Scouter consentono agli utenti di prendere rapidamente decisioni tattiche più ponderate prima di attaccare il nemico. Considerando che comunicazione, gestione delle risorse e timing sono tutto in League of Legends, si tratta di vantaggi davvero importanti”.

Razer Comms è una soluzione di comunicazione all-in-one gratuita per gamer, che offre una messaggistica istantanea VoIP chiara e versatile con la possibilità di effettuare chat di gruppo. Creata con la funzionalità avanzata di sovrapposizione durante il gioco e il supporto chat su titoli differenti, Razer Comms consente di stare in contatto con gli amici senza compromettere il gameplay.

Razer Comms presenta inoltre le seguenti caratteristiche:
Messaggistica istantanea – è possibile scrivere o parlare in modo rapido e semplice con gli amici presenti nella propria lista, i colleghi al lavoro o ai membri del proprio gruppo di assalto.
Community – ci si può connettere facilmente a specifiche community di gioco per conoscere giocatori affini provenienti da tutto il mondo, fare nuove amicizie per creare team d’assalto e organizzare mischie per migliorare la propria esperienza di gioco.
Sovrapposizione durante il gioco – è possibile ricevere notifiche, messaggi e persino parlare con gli amici senza distrarsi dall’azione di gioco, grazie all’interfaccia minima di Razer Comms.
Stream viewer – permette di connettersi con gli amici e guardare insieme lo streaming in gruppi privati, nonché di ricevere notifiche quando il proprio streamer preferito è in linea senza l’esigenza di uscire da Razer Comms.
Sicurezza della chat migliorata – connettendosi direttamente ai server Razer invece che al peer-to-peer, Razer Comms aiuta a mantenere privato l’indirizzo IP del proprio computer e a nasconderlo da stalker e attacchi DDoS.
Comunicazioni Mobile – permette di chiamare e inviare messaggi dal gioco a dispositivi Android e da questi ultimi agli utenti che stanno giocando su PC sui quali è installato Razer Comms.

SHARE THIS