OSVR supporta Android per la compatibilità cross-platform dei prodotti di realtà virtuale

I fondatori dell’Open Source Virtual Reality (OSVR), piattaforma software progettata per realizzare uno standard aperto per i dispositivi di realtà virtuale, ne hanno annunciato la disponibilità su dispositivi Android, aprendo la strada alla realtà virtuale mobile, in aggiunta alle distribuzioni esistenti per Windows e Linux.

È stata inoltre approvata per la distribuzione la versione 1.2 dell’Hacker Development Kit, che è già disponibile per un selezionato gruppo di sviluppatori. La prossima versione dell’headset per la realtà virtuale include l’aggiunta del tracking posizionale a infrarossi (IR).

Infine, 22 nuovi partner hanno fatto di recente il loro ingresso nell’OSVR, portando a 144 il numero complessivo dei membri e rafforzandone ulteriormente la nomea di organizzazione di sviluppatori di realtà virtuale più grande del mondo.

Dettagli sull’Hacker Development Kit V 1.2

Il più recente aggiornamento dell’HDK presenta una tecnologia di tracking posizionale a supporto dell’interattività spaziale. Gli sviluppatori in possesso della versione 1.0 o 1.1 possono effettuare l’upgrade alla 1.2 con l’acquisto di un kit di aggiornamento IR.

La tecnologia di tracking posizionale dell’HDK fornisce informazioni sulla posizione a un rate di 100Hz su 360 gradi, indipendentemente dalla direzione verso cui è diretto l’utente.

OSVR ha inoltre annunciato una serie di aggiornamenti hardware – alcuni sperimentali altri certi - all’Hacker Development Kit per supportare gli sforzi degli sviluppatori che vogliono testare i propri contenuti supportati dall’OSVR con molteplici tecnologie.
L’OSVR Faceplate with Leap Motion ha integrato la tecnologia Leap Motion. Questo modulo di aggiornamento supporta l’interazione naturale attraverso la piattaforma software di OSVR.
Il modulo Ultra Wide Field of View dispone degli oculari con campo visivo ultra-wide a 150 gradi di Wearality.
La Mobile Faceplate consente di utilizzare un’ampia gamma di telefoni portatili con l’ottica OSVR. Questa faceplate, unita alla compatibilità con Android appena annunciata, permette agli sviluppatori di testare il proprio hardware OSVR su dispositivi Android.
Gli sviluppatori saranno anche in grado di rimuovere e sostituire la faceplate di default sull’HDK con una qualsiasi di quelle appena descritte a seconda delle loro preferenze di utilizzo. È anche possibile utilizzare le lenti Wearality in combinazione con gli altri aggiornamenti.

*I progetti delle lenti Ultra Wide FOV e della Mobile Faceplate saranno resi disponibili sul sito osvr.com.

Altri aggiornamenti software:
Di seguito tutti gli aggiornamenti apportati finora alla piattaforma:

E’ ora disponibile un supporto diretto ai server VRPN esterni per integrazione e supporto più semplici di server input VRPN, esterni e distribuiti.

E’ stato effettuato un aggiornamento di Windows Installer grazie a un’installazione one-click delle risorse di run time per il supporto di qualsiasi gioco o applicazione OSVR.

E’ stata prodotta documentazione di supporto aggiuntiva per rendere ancora più semplice il porting per contenuti Unity e Unreal Engine 4.

Nuovi ingressi nell’OSVR
Le new entry che hanno portato a 144 il numero complessivo di partner di OSVR sono:

Alchemy Learning, fondata nel 2012, è un’azienda di tecnologia per la didattica con sede a Baltimora i cui prodotti sono stati giudicati tra i migliori del settore per tre anni consecutivi. Alchemy VR è la prima piattaforma progettata per consentire alle scuole di adottare programmi didattici basati sulla realtà virtuale.

A-Volute integra nel progetto OSVR tecnologie di sonorità 3D avanzata, derivanti da progetti militari. Le tecnologie di precisione audio di elevata qualità porteranno le applicazioni di realtà virtuale in una vera e propria atmosfera sonora avvolgente.

Big Bonsai Games è formato da un gruppo di studenti di game design della Hochschule Macromedia University of Applied Sciences. La loro vision prevede lo sviluppo di giochi nei modi più innovativi possibili con l’ausilio delle più moderne tecnologie, pur affidandosi alle regole di base del game design di qualità.

Cineveo’s è un Virtual Reality Cinema che consente agli utenti di simulare perfettamente il proprio film nella realtà virtuale, con livelli di dettaglio e senso di immersione senza precedenti.

Corelabs è un acceleratore che aiuta le startup di sviluppo di videogiochi a penetrare sul mercato in modo più efficace. Maggiori informazioni si possono trovare sul loro sito web.

Coretronic Corporation, il fornitore di soluzioni innovative per display (proiettori LCD, laser/LED/lampada e tecnologia di retroilluminazione LCD/LED) fa ora il suo ingresso nel mondo dell’immagine virtuale in qualità di system integrator di OSVR. Grazie a ricerca e sviluppo accurati, capacità di innovare e competenze in materia di ottica, Coretronic offre progetti e servizi di produzione personalizzati di alto livello per opportunità di business relative alla realtà virtuale o aumentata.

Dolphin è un emulatore di due recenti console Nintendo: la GameCube e la Wii. Permette ai giocatori PC di godersi giochi per queste due console in full HD (1080p) con grazie a numerosi miglioramenti, tra cui il supporto VR di prossima uscita!

Ghost Machine, con sede a Austin in Texas, nella Austin Film Studios Backlot, è uno studio di produzione dedicato alla realtà virtuale che colma il divario tra le tecnologie 3D in tempo reale e il cinema narrativo tradizionale, per la produzione di esperienze di intrattenimento uniche e incredibili.

Kermdinger Studios, Inc. sta preparando Boondogl, il primo mercato di video giochi platform-agnostic. La versione alfa è disponibile sul loro sito.

MAG Studios è un piccolo studio di sviluppo indipendente, con un focus sul gameplay, che sfrutta le più recenti tecnologie per ottenere il massimo dai giochi. È specializzato in giochi di fantascienza e ha lavorato duramente su due titoli di Ghostship negli ultimi due anni, così come è davvero entusiasta del nuovo titolo CDF Starfighter.

Manus Machina è lo sviluppatore di The Manus, il primo guanto interattivo consumer specificamente progettato per la realtà virtuale. Tiene traccia dei movimenti della mano utilizzando una combinazione di sensori ad alta tecnologia, integrati all’interno del guanto.

MergeVR, startup fondata alla fine del 2013, con sede a San Antonio in Texas, è focalizzata sulla realtà virtuale mobile e sull’intrattenimento immersivo. Compatibili con iOS e dispositivi Android, i MergeVR Goggles, il VR Controller wireless, e l’app Merge Start sono stati realizzati per essere accessibili, economici, maneggevoli, resistenti e facili da utilizzare.

MureVR sono i creatori di Breakroom, workspace di realtà virtuale che permette di lavorare in uno spazio alternativo con maggior relax e concentrazione.

NeuroDigital Technologies offre emozionanti soluzioni software e hardware per giochi Fun &Serious utilizzando la realtà virtuale. Sono inoltre gli sviluppatori di Gloveone, un dispositivo wireless di feedback tattile che abilita una realtà virtuale “touch and feel”

NivalVR è una nuova business unit, spin-off dello sviluppatore di giochi Nival. Sono i realizzatori di InCell, un gioco didattico con elementi di strategia e competizione progettati per i dispositivi di realtà virtuale. I giocatori potranno sperimentare un viaggio emozionante nella cellula di un paziente e osservare un micro-mondo affascinante all’interno del corpo umano, nonché combattere una guerra senza fine contro temibili virus.

Perception Neuron, prodotto da Noitom Ltd, è il sistema di motion capture più piccolo, versatile ed economico del mondo. È progettato per offrire risultati professionali “out of the box” che possono essere utilizzati per diverse applicazioni, tra cui sviluppo di videogiochi, VFX, sport e analisi, centri di riabilitazione, realtà virtuale e ricerca scientifica. Il sistema di motion capture di Percepion Neuron può essere utilizzato indipendentemente per progetti di grandi spessore o di produzioni indipendenti.

Virt è in missione per rendere il mondo un posto più vicino utilizzando la realtà virtuale. E’ in fase di studio - e in attesa di brevetto - un modo per creare copie virtuali di spazi del mondo reale utilizzando video a 360 gradi. Lavorare con OSVR significa che più persone saranno in grado di esplorare questi ambienti virtuali con qualsiasi dispositivo!

Virtulify sviluppa soluzioni utilizzando la realtà virtuale e aumentata per individui e PMI, per i vari settori in cui la VR e l’AR possono aiutare le persone. Inoltre, è stata creata una comunità attiva di appassionati di realtà virtuali (Lille Virtuality Meetup che conta più di 100 persone) a Lille che offre sessioni di prova delle cuffie per tutte le persone interessate.

VimersiV è un’azienda che sviluppa software per la realtà virtuale che ha realizzato VR Player, un potente lettore multimediale progettato specificamente per visualizzare contenuti immersivi con un HMD - su PC e piattaforme mobili.

Wearality offre il meglio dell’ottica per i mercati mobile e VR basata sulla proprietà intellettuale, ideata per l’utilizzo su simulatori di volo militari. Il primo prodotto di Wearality, il Wearality Sky™, offre un campo visivo di 150 gradi, perfettamente a fuoco, con pochissima distorsione cromatica che funziona con qualsiasi smartphone da 5” o superiore, non richiede regolazioni prima dell’uso e si porta in tasca. Inoltre, Wearality sta rendendo disponibile la propria ottica come componente per l’utilizzo in altri prodotti.

Voxelnauts è un VR Sandbox MMO, fortemente ispirato da Ready Player One e una moltitudine di giochi. Attualmente è in fase di realizzazione “Metaverse”, che consente ai giocatori di esplorare i pianeti ufficiali o avventurarsi su pianeti creati da altri giocatori.

3DiVi Company è un’azienda leader nell’intelligence 3D, focalizzata sullo sviluppo di soluzioni di visione in 3D per applicazioni nella nuova generazione di piattaforme da gioco. Sono gli sviluppatori di Nuitrack Sensor, una periferica Bluetooth rivoluzionaria e che porta Kinect- monitoraggio completo del corpo e il riconoscimento della gestualità sullo stile Kinect nella realtà virtuale mobile. Per il suo utilizzo non sono necessari né PC né wearable.

OSVR™ è un ecosistema studiato per stabilire uno standard aperto che consenta a dispositivi di input, output e giochi di realtà virtuale di fornire la migliore esperienza possibile. Grazie al supporto di leader del settore, l’OSVR riunisce sviluppatori e gamer sotto un’unica piattaforma.
Per la lista completa dei membri OSVR e per maggiori informazioni, visitare il sito www.osvr.com.
Diventa fan dell’OSVR su FB: https://www.facebook.com/OpenSourceVR
Segui OSVR su Twitter: https://twitter.com/OpenSource_VR

SHARE THIS