Jobyourlife e Uber insieme per muovere il mondo del lavoro

Uber, società americana leader nel settore del noleggio con conducente, e Jobyourlife, piattaforma italiana di job recruiting che mette in contatto in modo innovativo domanda e offerta di lavoro, stringono un accordo e collaborano “per muovere, insieme, il mondo del lavoro”.

“La partnership con Uber consiste in un’operazione che porta un vantaggio concreto (ed economico) nei confronti dell’utente – spiega Andrea De Spirt, CEO di Jobyourlife – Grazie a questo accordo, infatti, consegneremo un voucher da 20€ ai candidati invitati al primo colloquio di lavoro tramite Jobyourlife.

Al momento, essendo Uber presente solo in due città italiane, ovvero Milano e Roma (dopo la chiusura di UberPop), abbiamo deciso di iniziare la collaborazione mandando il voucher solo alle persone invitate al colloquio in queste città.”

Jobyourlife, nata nel 2012, con uffici a Milano e a Cagliari, è cresciuta nell’ultimo anno, chiudendo un secondo round di finanziamento da 600mila euro e raggiungendo traguardi importanti: ha superato quota mezzo milione di utenti iscritti, con oltre 1000 aziende che utilizzano la piattaforma per cercare i candidati migliori (tra cui GameStop, Willis Italia, Jusp Spa). Oggi, la startup, incubata in PoliHub, progetto della Fondazione Politecnico di Milano, continua a crescere anche a livello di team, e si prepara per il primo passo in Europa e in Asia.

“La partnership con Uber rappresenta un elemento importante all’interno del nostro percorso – continua Andrea – Inoltre, sottolinea anche l’importanza di saper collaborare e di saper unire due modelli aziendali per portare un ulteriore beneficio all’utente finale, cercando di utilizzare la tecnologia come acceleratore e come facilitatore di alcuni processi.

Essere il più utili possibile alle persone è l’obiettivo primario e con questa partnership proveremo ad aggiungere un altro ingrediente alla nostra realtà in crescita”.

SHARE THIS