Wayonara.com, nasce il primo progetto di travel social commerce

Nasce il primo progetto di travel social commerce - Wayonara.com - un modo nuovo, unico ed innovativo di condividere le proprie esperienze di viaggio, trarre ispirazione su mete, luoghi e itinerari, pianificare e prenotare, vivere e fare rivivere l'esperienza ad altri.

Un viaggio inizia prima di partire, e dall'idea alla pianificazione ci sono molte azioni che un utente compie senza avere a disposizione uno strumento che già in queste fasi permetta di raccogliere tutte queste informazioni e di renderle disponibili ad amici e alla comunità.

Tutte le fasi che precedono e seguono sia la vacanza che il viaggio in senso stretto, sono poi concepite sempre di più come un’esperienza da condividere sia al momento della preparazione/prenotazione, che in seguito come reportage di viaggio.

Per questo motivo, abbiamo pensato di riunire all’interno di un’unica piattaforma anche i post che i viaggiatori normalmente condividono in maniera slegata sui vari social e farli diventare dei veri e propri contenuti esperienziali da condividere con la community e da prenotare; non solo foto e video di luoghi, hotel e trasporti ma anche articoli e recensioni che connotano e completano la nostra esperienza.

Ogni elemento del viaggio e itinerario potrà essere arricchito da ulteriori informazioni fornite dall'utente, spesso non disponibili o facilmente reperibili, come itinerari adatti a famiglie con bambini piccoli, cani, assistenze speciali, bikers, etc. Ogni tipologia di viaggiatore avrà a disposizione il suo spazio da condividere con altri viaggiatori accomunati dallo stesso interesse.

Ogni utente ha così a disposizione una dashboard nella quale può inserire propri contenuti o fare bookmark da siti esterni ed evidenziare i mezzi di trasporto utilizzati con orari e dettagli. Il sistema crea dinamicamente - e permette di condividere e prenotare- l'itinerario in qualsiasi fase della pianificazione, prima, durante e dopo.

Si può condividere gratuitamente la propria esperienza di viaggio, ma si può anche replicare quella di un altro utente, seguire le persone, le destinazioni oppure trovare soltanto ispirazione ed informarsi; sulla piattaforma si può trovare tutto quello che serve. La vacanza entrerà a far parte della nostra quotidianità, con un dialogo continuo, non come un'azione one-shot.

Wayonara, coprendo tutte le fasi del viaggio dalla sua ideazione al resoconto, si pone sia come uno strumento di turismo collaborativo che come una vera e propria repository delle esperienze di viaggio, una memoria storica che diventa però replicabile e rivivibile anche da altri utenti che possono così riprenotare gli stessi itinerari o solo singoli elementi di essi.

Wayonara basa il suo cuore tecnologico su una delle prime intermodal selling platform al mondo, il cosiddetto TravelBuilder®, un'avveneristica tecnologia proprietaria e patent pending che permette di costruire itinerari di viaggio multimodali (dal taxi al volo) anche tenendo conto di mezzi di trasporto soggetti a disponibilità - con prenotazione di posti a sedere obbligatoria - e prezzi variabili in tempo reale.

Per il completamento e il lancio del progetto, previsto per la fine 2015, Wayonara ha avviato il fundraising per la ricerca di business angels e partner industriali nazionali o internazionali.

Wayonara è un tradename di Nextop Italia Srl, startup innovativa con sedi a Sassari e Cagliari accreditata anche come agenzia di viaggi e turismo & tour operator iscritta all'albo regionale delle agenzie istituito presso la Regione Sardegna.

Nextop si inserisce nel contesto del parco tecnologico di Sardegna Ricerche, l'ente sardo per la ricerca scientifica che ha selezionato e finanziato inizialmente con fondi UE il progetto per la sua carica innovativa dopo un intenso periodo di affiancamento con la supervisione dei mentor di Innovation Factory, l'incubatore di primo miglio di AREA Science Park di Trieste nonchè principale parco scientifico e tecnologico italiano.

- See more at: http://www.ipresslive.it/Comunicate/Detail/2530#sthash.2mpNUtDZ.dpuf

SHARE THIS