IMS Health Italia premia l’innovazione in farmacia, vince la mobile app Carepy

Va a Carepy, la mobile app nata per visualizzare e organizzare le proprie terapie personali, il 1° Premio Innovazione ideato da IMS Health Italia, consegnato in occasione di Cosmofarma 2015.

Carepy, partendo dal farmacista che inserisce tramite scanner ottico i farmaci acquistati e le cure associate, consente a chiunque possegga uno smartphone di ricevere in automatico indicazioni specifiche su quando assumere i medicinali o farli assumere: si rivolge a tutti coloro che seguono terapie farmacologiche continue o a chi, invece, assume farmaci sporadicamente.

L’app, battendo la concorrenza delle altre 20 startup in ambito sanitario in concorso, si è aggiudicata un assegno di 5mila euro e la possibilità di lavorare un mese negli uffici milanesi di IMS Health Italia, occasione che permetterà al gruppo di lavoro di poter condividere, perfezionare e discutere l’idea con il team di un’ azienda leader a livello mondiale nell’offerta di servizi informativi e di soluzioni tecnologiche dedicate al mondo della salute ed accedere al suo patrimonio informativo e di relazioni.

L’innovazione progettata e proposta da Carepy - si legge nella motivazione del premio - va a rafforzare il legame sempre più stretto tra farmacia e cliente. Si tratta di un ottimo esempio in cui la tecnologia si pone al servizio e non va semplicemente a sostituire un’azione. Carepy aiuta il farmacista a mantenere alto, e protratto nel tempo, il livello di fedeltà dei clienti grazie a un uso integrato di tecnologia “al banco” e tecnologia mobile.

“La tecnologia sta assumendo un ruolo sempre più importante nell’approccio del paziente alla salute: da qui è nata l’idea del Premio all’Innovazione”, spiega Sergio Liberatore, General Manager di IMS Health Italia. “Abbiamo voluto premiare una start up che ha scelto di implementare il rapporto tra medico - paziente - farmacista attraverso la lettura strategica di dati: siamo convinti che la possibilità di lavorare a stretto contatto con chi da questi dati interpreta il mercato e le sue tendenze rappresenti una grande occasione per l’implementazione e lo sviluppo del progetto premiato”.

IMS Health è una società leader nella fornitura di servizi informativi e di soluzioni tecnologiche dedicate al mercato mondo della salute. Gli strumenti di analisi e le soluzioni applicative proprietarie permettono di integrare più di 10 petabyte di dati relativi ad aree terapeutiche, trattamenti, costi ed esiti in grado di garantire una gestione operativa più efficiente. A livello globale IMS Health ha all’attivo 100.000 fonti dati ed elabora annualmente 45 milioni di transazioni in ambito sanitario.

In Italia la società è attiva dal 1960 con sedi a Roma e Milano, conta circa 350 dipendenti che operano nelle aree della raccolta ed elaborazione dati, consulenza tecnologica e marketing strategico e delle ricerche di mercato. Le informazioni fornite da IMS Health assistono case farmaceutiche, aziende impegnate in campo biotecnologico, ricercatori e enti governativi nell’identificare i bisogni insoddisfatti in ambito terapeutico e a comprendere l’efficacia e il valore dei prodotti farmaceutici nel migliorare gli esiti clinici del paziente.

SHARE THIS