ComoNExT, 3 aziende selezionate dal Bando SME Instrument

Coelux, D-Orbit e G-ReD (Geomatics Research and Development), aziende insediate presso ComoNExT, Parco Scientifico Tecnologico di Lomazzo (CO), sono state ammesse al contributo della misura SME Instrument del nuovo programma europeo Horizon 2020.
In particolare G-ReD e D-Orbit hanno superato la Fase 1 del bando e hanno avuto quindi accesso alla presentazione della Fase 2, mentre Coelux ha superato direttamente la Fase 2.

Il bando SME Instrument è dedicato alle piccole medie imprese che vogliono portare sul mercato un prodotto o servizio innovativo, in grado di competere a livello europeo. La misura ha come obiettivo finale il lancio sul mercato del prodotto/servizio in un breve orizzonte temporale.

La misura è strutturata in tre fasi. La prima fase è dedicata allo sviluppo del business plan del progetto e al suo studio di fattibilità; prevede un contributo a fondo perduto pari al 70% dei costi diretti, per un totale di 50.000 euro. La seconda fase, invece, è rivolta a attività di dimostrazione, sperimentazione, prototipazione, realizzazione di linee pilota, studi di scale-up, miniaturizzazione, design, verifica delle performance e market-replication. È previsto un contributo a fondo perduto pari al 70% dei costi diretti e al 25% dei costi indiretti per importi variabili tra 500.000 euro e 2,5 mln di euro.. La terza fase, non oggetto di finanziamento, consente alle PMI di beneficiare di misure di sostegno indiretto per la ricerca di finanziamenti e l’introduzione del prodotto/servizio sul mercato.

  • D-ORBIT
    D-Orbit è una società operativa nel settore spazio con sedi in Italia, Portogallo e Stati Uniti. La missione di D-Orbit è arrestare l'aumento sistematico della concentrazione di oggetti nello spazio, promuovendo un futuro sostenibile e redditizio per l'industria spaziale, e un ambiente pulito e sicuro per le missioni spaziali. Il dispositivo di decommissioning sviluppato da D-Orbit è una soluzione innovativa che consente agli operatori satellitari, nel rispetto delle regolamentazioni internazionali di space debris mitigation, di rimuovere i satelliti in orbita in modo sicuro, rapido ed efficace al termine della vita operativa o in caso di guasto.

  • COELUX
    CoeLux Srl è una start-up tecnologica fondata dal professor Paolo Di Trapani dell’Università dell’Insubria. CoeLux ha sede a Lomazzo all’interno del Parco Scientifico Tecnologico ComoNext, progetto promosso dalla Camera di Commercio di Como che si pone l’obiettivo di facilitare lo sviluppo e la competitività delle imprese del territorio promuovendo in esse la cultura dell’innovazione.

  • G-RED
    GReD è una PMI Spin Off del Politecnico di Milano che studia, progetta e realizza soluzioni innovative nel campo della geomatica, in particolare per la misura del campo gravitazionale terrestre e per il posizionamento di precisione mediante misure da satellite (GPS ed altri sistemi).


SHARE THIS