Smart Touch Menu tra le Startup per Expo 2015

La Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, con il patrocinio di Padiglione Italia, hanno designato le vincitrici del bando “Start up per Expo”. Il bando ha avuto come obiettivo quello di individuare le migliori start up lombarde nei settori collegati al tema Expo 2015 "Feeding the planet, Energy for life" e incentivare lo sviluppo di queste nuove imprese che propongono al mercato idee originali, nuovi prodotti, servizi, modelli organizzativi da presentare tra le eccellenze italiane durante Expo 2015.

Tra queste, si aggiudica un posto SmartTouch Menu, innovativo servizio promozionale di self-ordering di prossimità che opera nel campo della tecnologia applicata alla ristorazione.

SmartTouch Menu si presenta come un'App (Android e IOS) per l'utente finale e permette al cliente di scegliere e inviare un’ordinazione in autonomia, utilizzando il proprio smartphone/tablet. Grazie al suo sistema logistico, che invia la comanda direttamente alla cassa, è in grado di diminuire i tempi di attesa, migliorare e velocizzare il lavoro dei dipendenti, premiare il cliente e aumentare i profitti dei gestori.

SmartTouch è una startup innovativa nata a giugno 2013 che crea servizi a valore aggiunto B2B per le PMI sfruttando nuove tecnologie di comunicazione a radiofrequenza a bassa energia di cui sono e saranno sempre più dotati gli smartphone e i tablet di ultima generazione.

Grazie alle competenze complementari e alle esperienze professionali in ambiti diversi, 4 soci danno vita a Smart Touch, decidono di mettersi alla prova, partendo da zero, con un progetto tutto nuovo. Ora il team è composto da 11 persone: 5 soci e 6 collaboratori. L’ambizione di creare un servizio al passo con i tempi, unita alla passione per l’innovazione tecnologica e le nuove sfide, li porta a formare un team flessibile e pronto a ogni sfida.

Smart Touch infatti non solo ha superato, insieme alle altre candidate, la prima fase del bando ricevendo un premio di 15.000 euro da utilizzare in attività di assistenza tecnica allo sviluppo dell'impresa, affiancamento, consulenza e investimento in capitale umano ma, si è aggiudicata anche un posto tra le prime 60 imprese che passano alla 2 fase del bando. Verranno scelte tra queste 60, le migliori 24 “Start up per Expo” che potranno partecipare alle attività organizzate dal Padiglione Italia durante l’Expo.

Insomma tra le eccellenze italiane da mettere in mostra ad Expo 2015 ci saranno anche le startup. E chissà che tra queste, non ritroveremo SmartTouch, una startup che, con le proprie forze, si sta facendo avanti nel mondo del Mobile Prossimity Commerce e dell’Internet of Things.

SHARE THIS