Parte dal Gec 2015 il Tws Enterprising, il primo Ted del lavoro

Parte dal Gec2015 il Tws Enterprising, il primo “Ted del lavoro”, che si svolgerà questa settimana a Milano.

Il primo Talent worth spreading sul lavoro, organizzato da Face4Job, Myourjob e Università Europea di Roma, andrà in scena in occasione del Gec2015 alle ore 14,00 del prossimo 19 marzo (Auditorium Brown3 presso Milano Congressi, ingresso via Gattamelata).

Il Tws (Talent worth spreading) dei giovani intraprendenti è dedicato al confronto, sul modello del Ted, tra giovani laureandi e neolaureati con gli stakeholder dell’economia del Paese, che si alterneranno sul palcoscenico dell’auditorium Brown di Milano Congressi rappresentando una inedita visione su quattro assi fondamentali per l’economia italiana: Aerospaziale, Turismo, Agro-alimentare ed Educational.

Il Tws ri(e)voluziona le dinamiche della rappresentazione tra domanda e offerta del lavoro, mettendo in scena per la prima volta sul palcoscenico dei mega-trend il talento dei veri protagonisti del prossimo futuro: i Giovani, che racconteranno il nostro e il loro prossimo futuro sostenibile con sentimento di profonda e radicale innovazione.

"Il TWS [Talents Worth Spreading] Enterprising, afferma Francesco Maria Gallo (Global Public Affairs Director di Face4Job e Gec2015), nasce come risposta agli ormai obsoleti e inefficaci job meeting o careers day organizzati in giro per il Paese e che, puntualmente, disilludono i giovani che vi si apprestano con quella speranza di essere ascoltati e orientati per trovare opportunità di lavoro.

Qualche mese fa a Napoli, in uno dei miliardari (solo per chi li organizza) Job Meeting i giovani hanno potuto vedere i propri curricula, redatti con il segno della speranza e dell’illusione, cestinati e destinati al rogo della munnezza partenopea”.

A svelare questa oscenità, la foto di una ragazza, una dei tanti giovani illusi, che ha denunciato, cogliendoli sul fatto, gli organizzatori postando la foto sui social ed immediatamente ripresa da tutta la stampa.

Al contrario il concept del TWS Enterprising, libera e rende circolante il Talento dei Giovani, per coltivare, incentivare e relazionare quel valore che si manifesta attraverso l'intraprendenza progettuale, sociale, culturale ed emozionale. Di quei giovani che dal presente si preparano per governare, in qualsiasi modo e in qualsiasi forma, quel futuro prossimo "sostenibile" del mondo.

La conduzione del TWS Enterprising è affidata a Mia Ceran, conduttrice e giornalista televisiva Rai, e Luca Barbieri, giornalista di Corriere Innovazione. Le coreografia di danza contemporanea sono di Matteo Gandini di Leggere Strutture Factory, che rappresenterà in forma di danza contenporanea le aspettative dei Giovani.

Otto giovani laureandi e neolaureati visionari, saranno i primi protagonisti di una lunga schiera a rappresentare gli scenari del prossimo futuro nell’ambito dei settori aerospaziale, turismo, agro-alimentare ed educational, condividendo le loro visioni con Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia, Daniele Kihlgren, Imprenditore - investitore, Stefano Bizzi, presidente Acs, Raffaele Maria Maiorano, presidente associazione nazionale giovani agricoltori Confagricoltura, Antonio Barreca, direttore generale di Federturismo - Confindustria, Tiffany Norwood, Imprenditrice seriale e investitore, Alessandro Fusacchia, Capo Gabinetto Miur, Alessio Romeo, Ceo di Face4Job, Enrico Sassoon, direttore responsabile Harvard Business Review Italia.

Durante l’evento, fruibile anche in streaming world wide, ci saranno in platea solo imprenditori, imprese, investitori e stakeholders dell’economia e del lavoro che hanno la capacità di apprendere e comprendere nella maniera corretta, quel talento fino ad oggi inespresso dei nostri Giovani, che chiede solo di essere ascoltato.

Il TWS [Talents Worth Spreading] Enterprising inizia la sua tappa dal GEC2015 per andare in tour nei principali teatri del Paese ed Europei, e infine per approdare al MIT di Boston con un carico enorme di Talenti coltivati e raccolti durante le prime tappe Italiane ed europee.

SHARE THIS