Lo startupparo, nasce la prima academy per startup a Roma

300 mq sull’acqua, in una cornice strategica e d’effetto, 30 Startuppari a bordo, 54 ore di consulenza individuale, 72 ore di laboratori, 6 seminari di livello post universitario curati dal MEMOTEF Dipartimento Metodi e Modelli per l’Economia “Sapienza” e da MANDS, 24 ore di corso di certificazione base in Project Management, 7 giorni di presentazioni per le business idea, 1 Challenge per ogni azienda sponsor, 1 team multidisciplinare a disposizione. Dal soste- gno all’avvio d’impresa (dal modello di business alla gestione di progetto), al supporto dell’assolvimento delle pratiche burocratiche, alla ricerca delle risorse umane e dei partner industriali, alla promozione di occasioni d’incontro con i finanziatori, alle partnership tra atenei universitari e imprese, all’utilizzo di spazi in coworking e alla presentazione di esperienze e casi di successo.

I 30 partecipanti, avranno l’opportunità di coniugare sapere teorico e attività pratiche, consulenze individuali e seminari universitari, crowdfunding e personal branding.

Un mix tra esperti che provengono da varie discipline e docenti universitari, tra professionisti e imprenditori permetterà agli startuppari di consolidare le conoscenze necessarie per avviare un proprio progetto d’impresa passando dalla definizione del proprio modello di business alla gestione del proprio progetto d’impresa. Un selezionato team di consulenti metterà a disposizione tutti gli strumenti necessari per la sostenere l’idea d’impresa fino alla sua realizzazione.

Infatti ogni «startupparo» avrà a disposizione delle «time fiches» con cui attivare le consulenze individuali sui temi che ritiene più necessari al suo percorso. Sceglierà come suddividere il proprio monte orario fra i seguenti percorsi:

• creazione d’impresa, finanza, consulenza fiscale e del lavoro, marketing e comunicazione, finanziamenti, project management, web solutions e intellectual property.

Durante tutto il periodo onboard lo startupparo avrà a disposizione l’opportunità di finanziarsi attraverso l’organizzazione di un evento, in cui potrà promuovere la propria idea o sempli- cemente trovare i fondi per svilupparla, magari anche riducendo i costi di partecipazione al pro- getto.

Al termine del «viaggio» verrà indetta una settimana di presentazione dei progetti, in cui ogni partecipante avrà l’opportunità di presentare la propria idea di fronte ad una platea profilata e portata on board dal team dello startupparo.

Candidarsi è semplice: basta accedere al sito www.lostartupparo.it, scaricare la call, disponibile dal 2 al 30 Marzo 2015 e partecipare alle selezioni. Verranno selezionate le migliori 30 idee di business.

SHARE THIS