La startup svizzera Richmark lancia la gomma anti-sigaretta

Il mercato del tabacco è in forte evoluzione. Dopo l’exploit della sigaretta elettronica e i vaporizzatori, è ora il turno del chewing-gum al tabacco che la svizzera Richmark, la nuova joint-venture tra l’americana Altria e la danese Okono, ha appena presentato al mercato italiano.

TJU è una vera e propria gomma da masticare al tabacco. Gli ingredienti sono gomma base, dolcificanti, leganti, aromi e il tabacco da cui la nicotina si sviluppa in modo naturale.

A differenza delle sigarette elettroniche e dei vaporizzatori che oggi sono vietati in molti luoghi pubblici, TJU può essere tranquillamente consumata in bar, ristoranti o mezzi di trasporto pubblico, perché non produce fumo né ha alcun impatto per chi trova nelle vicinanze di un utilizzatore. Dunque, Tju elimina totalmente gli effetti passivi derivanti dal consumo di tabacco.

TJU è distribuito in Italia attraverso la rete vendita dei negozi al dettaglio preposti, insieme a tutti gli altri prodotti a base di tabacco.

SHARE THIS