Digital Magics lancia WIKIRE, la prima startup per gli agenti immobiliari

Digital Magics, incubatore certificato di startup innovative e scaleup digitali quotato sul mercato AIM di Borsa Italiana (simbolo: DM), lancia WIKIRE: la prima startup innovativa italiana che ha sviluppato una piattaforma online dedicata agli agenti immobiliari, regolarmente abilitati e iscritti presso le Camere di Commercio.

WIKIRE si sviluppa in due parti:

 WIKIRE.it è una piattaforma tecnologica di MLS (multiple listing service) “social”, aperta e flessibile, che consente all’agente di condividere il proprio portafoglio con tutti gli agenti registrati o con un proprio network privato di colleghi, che si può creare in maniera autonoma e semplice. WIKIRE.it permette di incrementare le opportunità di business per le agenzie, che potranno confrontarsi e collaborare fra loro. WIKIRE.it ha come obiettivo finale diventare il più grande database immobiliare, ufficiale e istituzionale, con funzione di data providing per realizzare stime e valutazioni degli immobili, integrando anche gli altri sistemi di MLS e gestionali già esistenti.

 WIKICASA.it – che sarà online nelle prossime settimane – è un portale di annunci immobiliari inseriti solo dai professionisti dell’intermediazione immobiliare. Il sito aumenterà la qualità delle informazioni pubblicate in termini di controllo, aggiornamento e precisione, offrendo agli utenti che cercano un immobile sul web maggiore trasparenza e affidabilità.

Digital Magics sta supportando WIKIRE nello sviluppo strategico e tecnologico, offrendo i propri servizi di incubazione e accelerazione di alto profilo e concentrandosi sul business development della startup. L’accordo prevede che l’incubatore deterrà il 5% delle quote della società.

Digital Magics ha riconosciuto nell’idea di Pietro Pellizzari, Fondatore di WIKIRE, un modello scalabile e altamente disruptive. L’incubatore infatti è da sempre impegnato a lanciare e supportare iniziative di sistema finalizzate a creare innovazione nei settori più tradizionali.

Nei prossimi mesi sarà lanciata anche una campagna di equity fundraising rivolta ad agenti e reti di agenzie immobiliari per far diventare tutti gli attori del sistema del real estate veri e propri soci di WIKIRE, coinvolgendoli direttamente nella gestione e nella crescita della startup.

L’idea nasce dal Fondatore Pietro Pellizzari (26 anni di Castelfranco Veneto). Laureato in Economia Aziendale e Management all’Università Luigi Bocconi, dopo un’esperienza formativa in Prelios (ex Pirelli RE), si trasferisce a Sydney entrando in Rocket Internet, il più importante incubatore di startup del mondo. Segue il marketing online per il mercato australiano del venture incubator, appassionandosi al mondo dell’innovazione e delle startup. Tornato in Italia si occupa per 2 anni e mezzo di comunicazione e marketing sul web per Tree Real Estate (Gruppo Gabetti).

A fine 2014 decide di abbandonare il posto fisso e dedicarsi a un proprio progetto imprenditoriale, mettendo insieme le competenze acquisite nel settore immobiliare e digitale.

Pellizzari propone quindi la sua idea a Gabetti Property Solutions, azienda leader nel mercato immobiliare, che crede nel progetto partecipando in WIKIRE con l’integrazione del proprio gestionale Treeplat. Un altro importante socio della startup è Antlia, software house specializzata nel settore dell’information technology per il real estate e per il settore finanziario-assicurativo. A gennaio 2015 Pellizzari fonda così WIKIRE: sono già in corso trattative avanzate con altri operatori del sistema per coinvolgerli nel progetto.

SHARE THIS