PowaTag al RBS 6 Nazioni per migliorare l’esperienza di acquisto deglispettatori

PowaTag debutta al Twickenham Stadium in occasione dell’incontro di rugby Inghilterra – Italia in programma sabato 14 febbraio, valido per la seconda giornata del RBS 6 Nazioni 2015. I tifosi di ambo le squadre saranno i primi a poter beneficiare della app gratuita di mobile commerce per preordinare cibi e bevande nel tempio del rugby inglese, grazie ad un semplice touch di smartphone. L'introduzione di PowaTag fa parte della più ampia strategia della Rugby Football Union (RFU) volta a migliorare l'esperienza della partita per tutti i fan che assistono agli incontri.

Grazie a PowaTag, i supporter potranno pre-ordinare cibi e bevande in qualsiasi momento, prima o durante la partita, per poi ritirare le ordinazioni nei sei bar dislocati lungo il Twickenham Stadium e il West Village Fan, usufruendo di file speciali adibite per abbattere il tempo di attesa in coda. PowaTag, inoltre, consentirà ai tifosi di acquistare i prodotti del merchandising ufficiale dell’England Rugby direttamente dal loro seggiolino, utilizzando il catalogo disponibile nell’app.

PowaTag permette ai consumatori di effettuare acquisti online e offline in pochi secondi grazie alle molteplici tecnologie disponibili per smartphone, come QR code, Audio Tag, iBeacons, Near Field Communication (NFC) e social media. “Questa serie di servizi avanzati che PowaTag offre permetterà a tutti gli spettatori di beneficiare di un livello di libertà di acquisto senza precedenti”, ha dichiarato il fondatore e CEO di Powa Technologies, Dan Wagner.

"PowaTag – spiega Wagner - rappresenta un punto di svolta, perché non è solo una app da utilizzare allo stadio, ma è un servizio di mobile commerce a 360 gradi che può essere adottato dai retailer e dai marchi di tutto il mondo. Le possibilità offerte da PowaTag vanno ben oltre l’acquisto istantaneo di una pinta o di una divisa; PowaTag è una soluzione di vendita globale che offre un modo completamente nuovo di completare le transazioni”.

“Il lancio di PowaTag nel torneo di rugby più importante dell’emisfero settentrionale – conclude Dan Wagner - costituisce un grande passo in avanti nella nostra visione di posizionare PowaTag come una app indispensabile per gli eventi dal vivo, come nel caso di incontri sportivi o concerti”.

“Il nostro obiettivo è quello di migliorare i servizi offerti durante il giorno della partita; per questo, incorporando tecnologie innovative come PowaTag, possiamo offrire agli spettatori del Twickenham Stadium un’ esperienza ancora più piacevole”, dichiara Sophie Goldschmidt, Chief Commercial & Marketing Officer, RFU.

“L'innovativa soluzione di vendita PowaTag – prosegue Goldschmidt - ci permettera’ di ridurre al minimo code e di lanciare una serie di offerte promozionali, tra cui premi di fedeltà e sconti speciali. Siamo convinti che la nostra prima esperienza nel mobile commerce sara’ un grande successo tant’e’ che in futuro prevediamo di estendere il servizio ad ulteriori manifestazioni internazionali”.

SHARE THIS