frontierCities investimenti fino 150mila euro per smart mobility, il bando scade il 16 febbraio

frontierCities, uno tra i 16 acceleratori nati grazie al FI-PPP (Future Internet ─ Public Private Partnership), è un'iniziativa finanziata del Settimo Programma Quadro dell'Unione Europea.

Il 20 novembre 2014 frontierCities ha lanciato ufficialmente sul sito www.fi-frontiercities.eu, il bando di finanziamento a fondo perduto per sviluppatori-web, start-up e PMI che intendano sviluppare soluzioni innovative nell'ambito dell'ICT (Information Communication Technology) sulla mobilità intelligente attraverso l'utilizzo di FI-WARE ─ una piattaforma open source che consente una rapida prototipazione di nuove App e l'integrazione tra di esse e tra i servizi che offrono.
Il progetto finanzierà in totale un massimo di 70 idee progettuali con importi compresi tra 50.000,00 e 150.000,00 euro.

Un team internazionale di esperti valuterà le proposte: le idee migliori saranno oggetto di una seconda fase di selezione durante la quale i partecipanti saranno invitati a presentare una proposta dettagliata entro il 16 aprile 2015. Coloro che saranno selezionati riceveranno, oltre al finanziamento a fondo perduto, anche supporto tecnologico e manageriale e potranno partecipare a sessioni di training e mentoring, e ad eventi di livello europeo. Il programma coinvolgerà anche diverse municipalità europee che potranno candidarsi come città campione per il testing e l'eventuale futura adozione delle applicazioni che saranno finanziate e sviluppate.

Tutte le informazione le troverete sul sito
www.fi-frontiercities.eu

SHARE THIS