TrovaloQua.it, il terzo sito di annunci gratuiti in Italia

TrovaloQua.it è il terzo sito di annunci in Italia in termini di contenuto: vi sono più di 3,5 milioni di inserzioni caricate, superando in questo modo Bakeca.it che ne ha poco più di 2 milioni.

TrovaloQua.it è un portale di annunci nato da un anno circa ma in rapida espansione. E’ possibile trovare davvero di tutto con gli annunci che sono divisi in 12 categorie: offre svariati servizi e articoli usati e nuovi agli utenti che sono alla ricerca di buone offerte.
Il sito in realtà è un’ottima occasione di fare affari non solo per i privati ma anche per le piccole e medie aziende che hanno intenzione di promuoversi sul web e ottenere nuovi contatti e incrementare il loro business: da un lato infatti è possibile creare una vetrina gratuita (a differenza di Subito.it che per gli utenti “pro” chiede un minimo di 70 euro al mese) e dall’altro di usufruire di un servizio dedicato di implementazione del catalogo di prodotti e aggiornamento dei contenuti. Se questo non fosse sufficiente è possibile attivare anche delle opzioni di visibilità che vanno dal classico annuncio o vetrina in evidenza fino alla progettazione di banner e spazi dedicati al fine di portare traffico al cliente.

Il settore dell’usato è in crescita e anche se non esistono delle misurazioni precise che possano dare un’idea quantitativa del fenomeno vi è una stima approssimativa compiuta da Doxa che di recente ha segnalato come il volume d’affari dell’usato valga solo in Italia almeno 18 miliardi di euro, dei quali quasi la metà sarebbe generato proprio dal canale internet. Questa tendenza è infatti legata a doppio filo a due aspetti diversi che tuttavia si intrecciano fra loro in maniera forte: la crisi economica e l’aumento del tempo passato online da parte delle persone. Da un lato infatti la crisi economica di questi anni ha portato moltissimi italiani a risparmiare e a cercare sul web metodi per spendere meno e dare valore ai propri beni; dall’altro l’aumento degli smartphone, tablet e pc unitamente alla disposizioni di wi-fi e collegamenti internet veloci ed economici hanno permesso di essere sempre connessi.

In effetti sono migliaia gli annunci caricati ogni giorno su TrovaloQua.it con la categoria casa e arredamenti che ha il maggior numero di articoli: 432.711 inserzioni, offrendo una varietà di mobili nuovi e usati, decorazioni e oggetti per il giardino e il bricolage. Anche la categoria immobili rappresenta una di quelle principali con 297.913 annunci di case in vendita, in affitto, stanze e posti letti così come appartamenti vacanza. A seguire la categoria lavoro e veicoli (auto, moto, camper, ecc…).

Il successo del sito si basa essenzialmente sull’attenzione alle necessità degli utenti, sia che desiderino comprare o vendere o anche solo scambiare un articolo. L’idea è quella di rendere disponibile nel mercato dei “classifieds” una piattaforma semplice e intuitiva, dove poter fare affari in sicurezza e in maniera facile.

TrovaloQua.it fa parte della start-up internazionale Padawan Group, un’azienda fondata nel 2012 che ha deciso di investire nel mercato degli annunci online, scegliendo come sede centrale per i suoi uffici Londra e lanciando una strategia globale con 22 siti di annunci nel mondo. L’obiettivo è quello di creare una piattaforma semplice e intuitiva in cui privati e aziende, possano trovarsi per scambiare beni e servizi in maniera sicura ed economica. Un approccio innovativo per chi mira a fare affari e risparmiare. Tuttavia visto così, potrebbe sembrare meramente un modo di fronteggiare la crisi, quando in realtà si tratta anche di un modello di sviluppo più consapevole e sostenibile soprattutto nel settore dei beni fisici.

SHARE THIS