Eshirt.it leader in Italia per la stampa diretta su tessuto

Nata a Genova nel 2000, oggi Eshirt.it è il maggior produttore italiano di abbigliamento personalizzato "on demand" con stampa diretta su tessuto e una produzione di 100mila capi all'anno. Il periodo natalizio è ovviamente dominato dai soggetti a tema, che diventano oggetto di regali, ma in Eshirt.it la produzione viaggia sempre su ritmi serratissimi, per poter evadere velocemente gli ordini e mantenere alto il livello di soddisfazione dei clienti. A supportare tale sforzo produttivo, due Epson SureColor SC-F2000, stampanti a largo formato Epson per la stampa diretta su magliette, che dalla scorsa primavera sono fra i prodotti di punta del parco macchine della società.

"Siamo riusciti a raggiungere livelli di organizzazione e ingegnerizzazione della produzione tali per cui - afferma Andrea Castagna, fondatore e CEO di Eshirt.it -la stampa digitale diretta su tessuto è conveniente non solo per il pezzo singolo o le piccole produzioni, ma anche per diverse centinaia di capi. Così siamo entrati anche nel settore moda, dove i quantitativi sono superiori e la competitività sui prezzi è molto agguerrita, ma investendo in macchine e processi siamo riusciti ad avere successo.

Un'idea brillante unita alla scelta delle stampanti più moderne e funzionali: così Eshirt.it ha raggiunto il successo.

Nel 2000 la stampa digitale diretta su tessuto non esisteva: il processo era lento e dal costo relativamente elevato, inoltre le stampe avevano poca resistenza ai lavaggi e allo sfregamento e non si potevano effettuare su capi colorati. In questi quindici anni la tecnologia è migliorata notevolmente, ma per Eshirt.it il cambio di passo è avvenuto nella primavera di quest'anno, quando ha acquistato due stampanti Epson SureColor SC-F2000 per la stampa diretta su tessuto, convertendo la produzione su di esse. "Il fatto che una grande realtà come Epson - ha riferito Castagna - abbia progettato meccanica e inchiostri per farli lavorare in abbinamento con la testina PrecisionCore ci ha subito trasmesso un senso di solidità, affidabilità e qualità che i test accurati svolti presso il laboratorio Epson hanno poi confermato. Una volta installate, abbiamo scoperto un prodotto che a parità di velocità con altre stampanti analoghe costa un terzo, consuma meno inchiostro e produce risultati di alta qualità grazie alla risoluzione di 1.440 DPI. Inoltre abbiamo una migliore resa del colore e una maggiore fedeltà tra l'immagine da stampare e quella effettivamente stampata."

Tutti aspetti fondamentali per assicurare il rispetto dei tempi di consegna su una produzione che nel frattempo ha raggiunto i 100mila capi, con un consumo globale di inchiostri di circa 200 litri annui e un tempo medio di evasione degli ordini di 24/48 ore.

Grazie alle Epson SureColor SC-F2000, Eshirt.it ha programmi di crescita ambiziosi, ma raggiungibili.

Grazie all'efficienza delle stampanti Epson SureColor SC-F2000, Eshirt.it è addirittura riuscita rendere la stampa diretta su tessuto competitiva con la serigrafia anche per lotti di qualche migliaio di stampe, se il numero di colori da stampare è sufficientemente elevato. Così i programmi di crescita per il 2015 sono di superare il traguardo dei 150mila pezzi prodotti e di affiancare altri tipi di lavorazione, come la stampa a sublimazione.

"In effetti - dichiara Renato Sangalli, Business Manager ProGraphics di Epson Italia - quanto riscontrato da Eshirt.it è proprio il risultato del fatto che si tratta del primo sistema per questo mercato in cui la testina di stampa, gli inchiostri e il telaio sono stati progettati e prodotti da un'unica azienda, offrendo ai clienti l'affidabilità̀ e l'elevata qualità̀ di stampa che da sempre contraddistingue Epson".

SHARE THIS