CODE_n cresce e stringe nuove partnership con i maggiori player dell'Innovazione

“Siamo estremamente orgogliosi che tutte queste rinomate aziende siano diventate partner di CODE_n,” dichiara Ulrich Dietz, CEO di GFT Group e fondatore di CODE_n. “Abbiamo avviato questo concept di ricerca delle startup più innovative al mondo nel 2011, con l’obiettivo di portarle all’attenzione di aziende affermate. CODE_n offre una piattaforma imparziale affinché nuovi modelli di business possano incontrare aziende più tradizionali e sfruttare insieme ogni nuovo potenziale, con gli occhi puntati sulla digitalizzazione dell’economia. E’ un’idea che funziona! E che mette in moto le persone: prevediamo di fare molta strada con CODE_n.”

Per Mark Smith, Managing Partner at EY, l’obiettivo è quello di supportare i fondatori di nuove aziende durante il processo di trasformazione. Ha così evidenziato: “Le nuove organizzazioni sono un catalizzatore di digitalizzazione. Non solo durante la fase di startup, ma anche durante i primi anni di vita di un’azienda, o quando si entra nell’arena internazionale – che possono essere quasi una corsa a ostacoli. Come società di consulenza, riteniamo che sia nostro dovere aiutare le startup nel loro percorso di crescita Inoltre, lavorare insieme ad aziende consolidate non è sempre facile a causa delle strutture e degli approcci al lavoro diversi.” Sia le aziende medio grandi, che le grandi aziende sono spesso in difficoltà nel trovare giovani talenti con idee nuove e anticonvenzionali e guadagnarsi la loro fedeltà. Ciò è esattamente quello che la gente cerca per sviluppare innovativi modelli di business e non perdere il legame con il mercato. “Noi vogliamo coniugare l’esperienza con l’innovazione, la stabilità con il dinamismo e attraverso tutto questo, creare un impulso sostenibile nella crescita in Germania come luogo di business, “ afferma Mark Smith. “Per noi, la collaborazione di lungo termine con CODE_n rappresenta l’ideale piattaforma perché ciò si realizzi.”

Per Frank Riemensperger, Country Managing Director di Accenture in Germania e co-chairman di Smart Service Welt working academy, CODE_n è la piattaforma ideale per fare leva sulle competenza di Smart Service Welt per promuovere la trasformazione economica.
Ha in tal senso affermato: “Comprendiamo le idee che stanno dietro le startup e la forza delle aziende tradizionali. Spingendoi “prodotti in rete” e soluzioni ‘as-a-service’, si avrà l’opportunità di raggiungere i clienti – attraverso la digitalizzazione – liberando così un potenziale di crescita straordinario. Le aziende hanno molto da guadagnare nell’essere aperte nei confronti delle idee innovative di giovani imprenditori.”

Salesforce è al suo secondo anno in qualità di partner di CODE_n. Joachim Schreiner, Senior Vice President Enterprise Sales, ha commentato: “Le startups stanno molto a cuore a Salesforce. La spinta a reinventarsi continuamente e a promuovere le innovazioni è parte del nostro DNA, e cosi le startup si sposano perfettamente con Salesforce. Vogliamo creare il più grande ecosistema di innovazione possibile e le nostre soluzioni cloud possono aiutare aziende nuove e consolidate ad aprirsi la strada verso un futuro digitale. Lavoriamo a stretto contatto con startup e i consolidati business partner in CODE_n. E’ un luogo dove è possibile discutere nuovi modelli di business e offrire un supporto tangibile. Stiamo lavorando anche con molti dei nostri clienti sulla trasformazione verso l’Industry 4.0 e siamo impazienti di vedere le soluzioni che le startup proporranno al CODE_n CONTEST.”

Sin dall’inizio, il CeBIT ha messo a disposizione un’arena per la presentazione dei modelli di business innovativi dei 50 finalisti CODE_n. Oliver Frese, Head of CeBIT di Deutsche Messe ha dichiarato: “Quando CODE_n è in scena al CeBIT, attira la folla. Solo nel 2014, parecchie migliaia di visitatori hanno popolato i 5.000 mq del Padiglione 16.” Il tema per il CeBIT 2015 – d!conomy – è totalmente in sintonia con la tendenza verso la digitalizzazione e con il suo impatto sull’economia e sulla società nel suo complesso. Stiamo parlando di un mega trend che ci vedrà impegnati per i prossimi anni. Il CeBIT e CODE_n vorrebbero dettare il ritmo degli sviluppi ed essere una fonte di ispirazione per tutti i settori di mercato.”

I due nuovi partner di CODE_n sono EnBW e TRUMPF – consolidate aziende che attualmente stanno trasformando i propri modelli di business in preparazione di un futuro digitale. Uli Huener, Head of Innovation Management di una delle principali aziende elettriche in Germania EnBW, Energie Baden-Württemberg AG, vede la nuova partnership con CODE_n quale logica conseguenza della propria natura, commentando: “Tutto il mercato dell’energia sta affrontando un cambiamento cruciale. La stessa EnBW troverà il suo corso e svilupperà nuove aree di business, che potranno realizzarsi solo se guidati dall’innovazione. La spinta al cambiamento arriva dall’interno della nostra azienda ma anche dall’esterno, specialmente dai giovani imprenditori. Sotto il cappello CODE_n, possiamo riunire entrambe le fonti di ispirazione – a beneficio di tutte le parti.”

Per TRUMPF, la motivazione per diventare un partner di CODE_n risiede nella tematica centrale dell’Industry 4.0. TRUMPF è un player globale all’avanguardia dell’industria hi-tech, macchine per il settore manifatturiero, laser ed elettronica per applicazioni industriali. Il Dr. Peter Leibinger, Vice Chairman of the Managing Board di TRUMPF GmbH + Co. KG ha affermato: “Vogliamo concentrare i nostri sforzi per entrare nell’economia digitale e per noi, Industry 4.0 e ‘internet of things’ sono elementi quotidiani del nostro lavoro. Per accelerare i processi di innovazione interna, attingiamo ispirazione dall’esterno. E in futuro continueremo a farlo attraverso l’ecosistema CODE_n.”

Questo è esattamente quello che CODE_n attualmente ha sviluppato – un ecosistema globale per pionieri digitali, per i quali il punto di partenza è proprio la competizione per startup CODE_n CONTEST. Tutto questo è stato arricchito da CONNECT, SPACES e EVENTS. CONNECT è una piattaforma digitale che consente alle giovani e consolidate aziende di fare network; SPACES consente alle startup e ai dipartimenti per l’innovazione delle aziende, di lavorare insieme, in un ambiente innovativo, su progetti orientati al futuro; EVENTS organizzerà periodicamente eventi stimolanti per imprenditori, innovatori e investitori, che cominceranno nel 2015.

Ulrich Dietz: “Quando è partita la prima ondata di startup 15 anni fa, alcuni dicevano che la ‘new economy’ avrebbe rapidamente preso il posto della ‘old economy’. C'era un difetto fondamentale in questo costrutto antagonista, con conseguenze che ora comprendiamo. Qui e adesso, devono esserci il nuovo e il vecchio insieme! Dobbiamo costruire su basi solide certe: è il nostro fulcro industriale. Le startup rappresentano una ventata di aria fresca e le organizzazioni ormai consolidate devono spronarle e supportarle verso il futuro digitale. Con CODE_n e i nostri grandi partner, vogliamo aiutare questo processo.”

SHARE THIS