Pensionarea.com, la startup che facilita la previdenza integrativa

Online da maggio 2014, PensionArea, raggiungibile all'indirizzo www.pensionarea.com, è nata per facilitare la produzione di informazioni su tutta la previdenza integrativa italiana, riunendo online la rete dei soggetti che operano in questo campo: patronati, associazioni, banche, assicurazioni, liberi professionisti. PensionArea consente gratuitamente all'utente di comparare i prodotti pensionistici in base ai costi e ai rendimenti, di accedere a tutta la documentazione contrattuale, di visualizzare schede di sintesi con le voci salienti dei prodotti (ovvero quelle che toccano il portafoglio). Offre inoltre la possibilità di richiedere una consulenza e di interagire con esperti del settore.

Dopo solo sei mesi di attività, PensionArea ha già avuto importanti riconoscimenti. È infatti di ritorno dall'ultima edizione di Smau ed è stata uno dei protagonisti dell'importante Summit Alpbach in Motion, tenutosi lo scorso agosto in Austria, dedicato al tema del futuro economico dell'Europa.

Un modello di business, utile sia per i privati sia per le aziende, reso possibile dalle nuove tecnologie, che facilitano la produzione e la fruizione di dati e informazioni ed eliminano le barriere, aumentando le possibilità di interazione tra le persone e le aziende. PensionArea enfatizza la creazione di «conoscenza condivisa», avendo scelto la licenza Creative Commons per i contenuti, che ne consente una maggiore diffusione.

Dopo anni di lavoro «dietro le quinte», PensionArea è stata costituita nel 2012 e nel 2013 ha ottenuto il riconoscimento di «startup innovativa» previsto dal D.L. «Crescita». Nel 2014 PensionArea è entrata a far parte del network europeo Ict for aging well ed è stata incubata nell'incubatore della provincia di Cuneo Tecnogranda. PensionArea è una startup creata dal basso, con molto lavoro e pochi capitali. Per sostenere lo sviluppo futuro tra ottobre e novembre sarà lanciata una campagna di crowdfunding sul sito italiano Eppela.

PensionArea è stata fondata da Davide Lerda, giovane economista appassionato di innovazione, con la collaborazione scientifica di Michele Belloni, uno dei massimi esperti in Italia in materia pensionistica.

SHARE THIS