Parte da Treviso il roadshow Unioncamere-Mise dedicato alle start up innovative

Si terrà a Treviso la prima tappa nazionale del roadshow organizzato da Unioncamere e Ministero dello Sviluppo Economico dedicato alle start up innovative per diffondere l’informazione sulle opportunità e le ultime misure introdotte con il “Decreto Crescita 2.0” a sostegno delle nuove imprese.

L’appuntamento è per venerdì 14 novembre dalle 9.30 alle 13.00 presso la Sala del Consiglio Comunale, Palazzo dei Trecento a Treviso in Piazza dei Signori.

La tappa trevigiana del tour dal titolo “Start up innovative, opportunità e strumenti”, è organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Treviso e t2i – Trasferimento Tecnologico e Innovazione, la società consortile delle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata per promuovere lo sviluppo e l’innovazione d’impresa a 360°.

Dopo i saluti istituzionali della Camera di Commercio di Treviso e del Comune di Treviso, interverranno Mattia Corbetta, membro della Segreteria Tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico, e Giuseppe Salonia membro dell’Area Innovazione e Ambiente di Unioncamere. A seguire gli interventi di Elisa Toniolo, responsabile Infotech di t2i, sugli strumenti a supporto dell’innovazione di processo e di prodotto. Seguirà l’intervento di Daniela Pivato, responsabile delle attività produttive del Comune di Treviso, con la presentazione delle opportunità per le nuove imprese nel Comune di Treviso. I lavori verranno chiusi con la tavola rotonda tra start up innovative, che hanno usufruito delle opportunità offerte da questo decreto.

SHARE THIS