La Fornace dell'Innovazione e Italian Angels for Growth stipulano partnership

La Fondazione La Fornace dell’Innovazione è un incubatore di imprese fondato nel 2007 e situato ad Asolo, in provincia di Treviso. È un ente cui partecipano 45 soci di natura pubblica e privata che ha, fin dalla sua inaugurazione, visto passare 1000 imprese o aspiranti imprenditori che hanno fatto dell’innovazione la propria parola chiave. Il nome della Fondazione, che evidentemente rimanda al mondo dell’industria artigianale, deriva dal fatto che l’ente è localizzato presso una ex fornace, recuperata grazie ad un’idea di Confartigianato Asolo Montebelluna e al cofinanziamento pubblico nell’ambito dei fondi comunitari FESR.

Italian Angels for Growth ha recentemente stipulato un accordo di partnership con la Fondazione La Fornace dell’Innovazione, che prevede che i migliori imprenditori, inseriti nel processo di pre-incubazione, ottengano una formazione ad hoc per accelerare la crescita del proprio business. In seguito le realtà imprenditoriali più meritevoli potranno essere ammesse alla successiva fase di screening interna di IAG per ottenere finanziamenti dai soci.

I processi che La Fornace dell’Innovazione tende a favorire sono quelli volti alla creazione e diffusione dell’innovazione nelle imprese e nel loro sviluppo in armonia con il territorio. Assistenza alle startup innovative, servizi ad alto valore aggiunto per le imprese e animazione economico-culturale del sistema locale: sono queste le direttrici operative attraverso le quali La Fornace dell’Innovazione opera sul territorio.

Le selezioni della Fornace dell’Innovazione avvengono tramite bando pubblico ma, in attesa dell’apertura dei bandi, è previsto anche un percorso di pre-incubazione. Le imprese e i futuri imprenditori, una volta inseriti, godono sia di un servizio di tutoraggio, che prevede un affiancamento personalizzato volto ad esaltare i punti di forza del progetto imprenditoriale, sia di un servizio di formazione, che fornisce competenze inerenti tutte le aree tematiche dell’economia aziendale, dal marketing alla gestione economica finanziaria, dall’internalizzazione alla gestione dei processi creativi e innovativi. Inoltre, i player scelti, hanno la possibilità di avviare un dialogo con le università, i parchi tecnologici e i centri di ricerca e sviluppo che fanno parte del network de La Fornace dell’Innovazione e che possono dare una ulteriore spinta allo sviluppo dell’idea imprenditoriale. Da sottolineare il fatto che La Fornace dell’innovazione prevede anche una sorta di “incubazione virtuale”, i cui destinatari non vengono inseriti fisicamente nelle sale dell’ente, ma possono usufruire comunque di servizi di assistenza, consulenza e formazione.

SHARE THIS