#garooday al Polihub, la Startup Innovativa ha presentato Workflow e Home 3D

Il primo #garooday è stato un grande avvenimento per Garoo, Startup specializzata nella creazione di Software Cloud e Servizi Internet innovativi, per presentare, dopo 3 anni dedicati a un’intensa attività di ricerca e sviluppo, le due soluzioni su cui si è focalizzata: Workflow e Home 3D.

Il Workflow è una piattaforma pensata per rispondere alle esigenze di avviamento e gestione delle Startup, delle PMI e dei liberi professionisti. Il progetto racchiude le seguenti soluzioni:

• G!MakeApp, App Generator che permette di creare, gestire, aggiornare e pubblicare sui principali Store un’App mobile, senza avere alcuna conoscenza dei linguaggi di programmazione.
• G!Mailer è una soluzione per creare campagne di email marketing, gestendo l’invio di email a una o più liste di destinatari, potenziando così le strategie aziendali di promozione e comunicazione.
• G!News è un applicazione per comunicare con i Media e sui principali Social Network. Lo strumento permette di diffondere notizie e comunicati stampa sui canali più seguiti per creare, aumentare e supportare la riconoscibilità della propria attività.
• G!Billing, è un software dedicato alla fatturazione e alla gestione della prima nota aziendale.
• G!Hub integra in un solo contenitore OneDrive, GDrive e Dropbox, per accedere in modo semplice a tutti i tuoi file e mandare in conservazione sostitutiva i vari documenti.
• G!Calendar permette di organizzare tutti gli impegni su base giornaliera, settimanale o mensile. La funzione promemoria è inviabile tramite email o notifiche push.

Tutte le applicazioni presenti nel Workflow si integrano tra di loro lavorando in perfetta sinergia.
Garoo, che punta sempre alla semplicità, d’uso e di concetto, ha adottato una politica dei prezzi con tre chiare modalità. La prima prevede l’utilizzo gratuito dei singoli software, la seconda possibilità è l’acquisto della versione PRO, a canone annuale, per ogni singola applicazione con relativo servizio aggiuntivo. La terza fascia prevede un importo unico annuale per l’intero Workflow senza alcuna limitazione e la possibilità quindi di utilizzare tutte le funzionalità PRO delle applicazioni.

L’evento, che si è tenuto presso il Polihub, l’Incubatore del Politecnico gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, ha riservato anche un’altra sorpresa. Infatti, Garoo ha presentato Home3D, il progetto che ha reso possibile l’ingresso in Polihub alla Startup, dopo la vittoria della competizione “Switch2Product” dello scorso anno.

Questo secondo software è un Social Home Planner 3D che permette di disegnare la piantina della propria casa, arredarla o rimodernarla con estrema facilità. In maniera intuitiva e con pochi click, sarà possibile creare una planimetria precisa, scegliere ed inserire le finiture ed i migliori arredi dai cataloghi dei principali produttori e venditori del mondo; grazie alla navigazione 3D, si potrà poi esplorare ogni angolo, sembrerà di camminare all’interno della propria visione. Infine, essendo una Facebook App, Home 3D permetterà di condividere il progetto con i propri amici, in modo da cooperare per realizzare qualcosa di esclusivo e davvero perfetto.

Garoo punta, con Home 3D, a creare un nuovo modo per rendere semplice, intuitivo e divertente la progettazione o la ristrutturazione di un ambiente. La scelta degli elementi d’arredo, lo scambio di opinioni o la ricerca di esperti del settore saranno operazioni veloci e renderanno Home 3d davvero virale.

Alessandro De Grandi, Ceo e Cofounder di Garoo dichiara: “Questo evento è stato un momento molto importante nella storia di Garoo. Il #garooday racchiude tutto lo spirito, il lavoro e l’impegno investito dal team di Garoo per creare due soluzioni come Workflow e Home3D, che ritengo essere davvero innovative. Sono certo che questa occasione diventerà un appuntamento annuale fisso con cui mostrare la nostra crescita per proporre soluzioni sempre all’avanguardia sul mercato.”

SHARE THIS