Cleerk.com, arriva il motore di ricerca che rivoluzionerà l’eCommerce

Una piattaforma dove poter vendere qualsiasi cosa avendo la certezza di incontrare il proprio target, ma non solo: controllare gli acquisti online, ricevere segnalazioni quotidiane sulle ricerche e sfruttare un vero e proprio marketplace che fa incontrare offerta e domanda globale con un semplice click.

Nato dall’idea di quattro esperti italiani di eCommerce, Cleerk.com in poco più di un mese ha già riscosso un notevole successo di pubblico e di critica, come testimoniano le migliaia di utenti e fan su Facebook e le numerose menzioni sulla stampa specializzata.

Il sistema funziona in modo molto semplice e intuitivo:
1. Digita il prodotto che vuoi vendere scegliendo tra diverse categorie: Abbigliamento e accessori, Arte, Auto e Moto, Bellezza e Salute, Casa, Arredamento, Bricolage, Collezionismo, Elettrodomestici, Film e DVD, Fotografia, Francobolli, Fumetti, Giardinaggio, Giocattoli e Modellismo, Infanzia e Premaman, Informatica, Libri e Riviste, Musica, CD e Vinili, Orologi, Gioielli, Attrezzature Sportive, Strumenti musicali
Telefonia fissa e mobile, TV, Videogiochi e console;
2. Il motore elencherà tutti coloro che stanno cercando il prodotto: la piattaforma monitora diversi siti, portali e altre piattaforme di eCommerce;
3. Cliccando sull’annuncio corrispondente entrerai in contatto direttamente con l’acquirente: rimane solo la trattativa!

Questo è il primo passo di una piattaforma che punta già da ora a un nuovo modo di vivere e sperimentare la domanda e offerta dell’online, grazie alla trasparenza dei risultati e permettendo a chiunque di connettersi da qualsiasi dispositivo – tablet, smartphone o personal computer – grazie a un’architettura web responsive.

I dati parlano chiaro: l’eCommerce non conosce crisi. Sono oltre 21 milioni gli italiani che hanno acquistato almeno una volta online, mentre addirittura 16 milioni quelli che l’hanno fatto negli ultimi tre mesi. Il venduto arriverà addirittura a 18 miliardi di euro per la fine del 2014, contro i 14 dell’anno precedente. È quanto emerso nell’ultimo rapporto di Netcomm con il supporto di Human Highway e in partnership con Banzai, Postecom e QVC.

Cleerk.com si inserisce in questo contesto, ridefinendo alcuni asset e semplificando le attività di molti venditori. Le ricerche personalizzate possono essere trasferite in un alert giornaliero – inviato via mail – che permette di monitorare la domanda ed essere sempre aggiornati sulle ultime tendenze.

Già società con capitale e online dal 6 ottobre, Cleerk.com è nato da quattro esperti italiani di eCommerce: Carlo Ragugini, CEO, ha oltre 10 anni di esperienza web architecture e business intelligence maturati in compagnie come YOOX Group, Engineering Ingegneria SPA e General Electric Italia; Samanta Petrocchi, Direttore creativo, alle spalle un brillante percorso in interaction design, information architecture e information technology sviluppato attraverso collaborazioni con YOOX Group, Filmmaster, Sky, Condè Nast, Illy e Campari; Leo Orlandini, CTO, ex Team Leader e Web Architect di yoox.com per YOOX Group; Simone Righetti, Direttore finanziario, oltre 10 anni di esperienza nel settore dell’investment banking, metà dei quali in alcune delle maggiori banche di Londra.

“Siamo entusiasti di poter offrire il nostro servizio e confrontarci con la risposta degli utenti dopo oltre un anno di lavoro”, ha dichiarato Carlo Ragugini. “Cleerk.com, disponibile in 5 lingue, ha già scansionato un milione e mezzo di annunci di cui oltre cinquecentomila attualmente attivi. I prossimi passi della società saranno legati ad un ulteriore sviluppo web e mobile della piattaforma: questo per noi è solo l’inizio.”

“In un periodo d’incertezza siamo entusiasti e fieri di presentare un’idea imprenditoriale nata e sviluppata interamente in Italia”, ha commentato Simone Righetti.“Crediamo fortemente in Cleerk.com e ci auguriamo di coinvolgere presto ulteriori finanziatori per dotare la società di nuove risorse necessarie alla crescita internazionale.”

Cleerk.com viene è attivo a livello globale con un focus iniziale sui mercati europei e statunitensi.

SHARE THIS