Caffeina vince la gara per ridefinire la user experience digitale di Genialloyd

Caffeina, digital company specializzata nella realizzazione di progetti che supportano brand e aziende nel loro percorso di Digital Transformation, annuncia oggi la partnership con Genialloyd al termine di una consultazione che ha visto in gara diverse agenzie eccellenti.

Caffeina amplia così l’importante portfolio già costituito da brand di rilievo quali Hogan, Procter&Gamble, RCS, Parma FC, Monster, FAI - Fondo Ambiente Italiano, Mondadori, 888, Delicius, Coop Estense.

Genialloyd rinnova la fiducia in Caffeina, con cui ha collaborato per la realizzazione del servizio mobile “Esperto incidenti”, la prima applicazione mobile che permette di digitalizzare interamente il processo della segnalazione di sinistri, la prima App del settore assicurazioni in grado di fornire questa tipologia di supporto all’utente.

Il risultato della gara è stato determinato soprattutto dalla capacità di Caffeina di presentare una proposta aderente agli obbiettivi concreti di Genialloyd, ma allo stesso tempo orientata a sfruttare i nuovi paradigmi di comportamento degli utenti influenzati dal concretizzarsi dell’esperienza digitale cross device e dalla crescente multicanalità.

“Siamo orgogliosi di aver vinto la gara e di lavorare nuovamente con Genialloyd su progetti innovativi” afferma Tiziano Tassi, Fondatore e Managing Director di Caffeina “la sfida che ci aspetta infatti è quella di migliorare ulteriormente la user experience digitale del sito Genialloyd, già considerata eccellente nel proprio mercato: una sfida che sentiamo di poter affrontare e vogliamo vincere, che rappresenta il tipo di progetti in cui Caffeina riesce a dare il meglio di se.”

In particolare, per il miglioramento della user experience digitale del sito Genialloyd, verranno messi a disposizione due team delle divisioni Innovation e Technology che seguiranno rispettivamente l’aspetto consulenziale per lo startup del progetto e la delivery finale della nuova digital experience.

SHARE THIS