BTC 2014, ai nastri di partenza la Borsa del Turismo Congressuale

Ai nastri di partenza la BTC, la fiera italiana degli eventi, in programma presso la Fortezza da Basso di Firenze l’11-12 novembre, a conferma di un trend positivo non solo per l’evento in sé, ma anche per la meeting industry nel suo complesso, verso la quale aumentano le attenzioni della domanda sia italiana sia straniera.

Tra i nuovi espositori che hanno aderito in queste ultime settimane ci sono due enti nazionali per il turismo: la Croazia, ormai meta internazionale affermata per meeting e incentive, e Santo Domingo, che da diversi anni sta investendo in promozione verso il mercato incentive americano e, adesso, anche europeo. C’è una location unconventional che incontra successo sempre maggiore presso il pubblico Mice italiano e straniero: l’outlet Fidenza Village, regno dello shopping chic. E c’è un tour operator di lusso come Italy Events 5 stars, che propone al pubblico di tutto il mondo soggiorni ed eventi tailor-made a cinque stelle nel nostro Paese.

Molte, poi, le location alberghiere, indipendenti e di catena. Prestigioso l’ingresso della catena americana Dolce Hotels & Resorts, 23 strutture di proprietà per un totale di oltre 5000 camere fra Stati Uniti, Germania, Portogallo, Francia, Belgio e Spagna. Altrettanto significativo l’ingresso in BTC, per la prima volta, di tre gemme dell’offerta alberghiero-congressuale di Como, una delle mete emergenti del Mice italiano: il quattro stelle superior Hotel Cruise e i quattro stelle Hotel Como (quest’ultimo in condivisione di stand col Cruise) e Grand Hotel di Como. Queste tre strutture si affiancano alla rete d’impresa Lake Como Events, che già l’anno scorso espose in BTC e anche quest’anno ritorna con un proprio stand.

SHARE THIS