La startup Genalyte annuncia un nuovo test rapido per diagnosticare il virus Ebola

La startup Genalyte, un laboratorio di ricerca diagnostica con sede a San Diego, ha recentamente annunciato di aver sviluppato un nuovo test in grado di rilevare la presenza di Ebola nel sangue nelle prime fasi di attacco del virus.

L'emittente televisiva americana Fox News ha dedicato un servizio di approfondimento su Genalyte sottolineando come la diagnosi precoce sia l'anello mancante necessario per riportare l'epidemia di Ebola sotto controllo e annunciando che è stata richiesta l'autorizzazione alla FDA per la commercializzazione della piattaforma.

Il Test di Genalyte supererebbe in modo significativo le perfomance di altri test rapidi attualmente disponibili in termini di velocità, precisione, per volume d'analisi e e costi, fornendo mezzi più efficaci ed efficienti per rilevare il virus e per il trattamento di pazienti.

Il test Genalyte, viene eseguito su una piattaforma proprietaria sviluppata dalla società che con una sola goccia di sangue da un dito - secondo quanto dichiarato dallo stesso produttore - offrirebbe risultati in appena 10 minuti.

La startup Genalyte spera di lavorare con il governo degli Stati Uniti per rendere la sua piattaforma presto disponibile a tutti coloro che necessitano di una potente soluzione diagnostica in spazi pubblici come gli aeroporti.

SHARE THIS