La startup Cambiomerci presenta progetto al nuovo network di investitori del Sud

La startup Cambiomerci, piattaforma online per lo scambio di merci tra le imprese attraverso il baratto, ha presentato il proprio progetto al lancio di Business Angel Club, rete di investitori per il sostegno delle startup nel Sud Italia.

L'iniziativa, che si è svolta presso il circolo Canottieri di Napoli, è stata ideata e promossa da Digital Magics, incubatore certificato di startup innovative, 012Factory, incubatore privato di Caserta supportato da Google e Microsoft, Fondazione Idis-Città della Scienza e TechHub, percorso di accelerazione del Banco di Napoli, Camera di Commercio di Napoli e Università degli Studi di Napoli Federico II.

"Aderendo al circuito di Cambiomerci, le piccole e medie imprese possono scambiare tra di loro prodotti e servizi senza moneta fisica, assegni o bonifici, ma con il baratto: si offre così una risposta concreta alla crisi di liquidità e al problema delle rimanenze in magazzino", spiega Francesca Scarpetta, direttore generale di Cambiomerci. "Accogliamo con favore la creazione di un network di imprenditori attenti alla realtà delle startup: sarà un ottimo strumento per fare sistema e per contribuire allo sviluppo digitale del territorio italiano", aggiunge il ceo di Cambiomerci, Antonio Leone.

SHARE THIS